logotype
25 -June -2022 - 06:57

Domenica 8 alle 19:00 ore italiana al Cleveland Browns Stadium si affronteranno per la prima partita di regular season i Cleveland Browns e i ns Miami Dolphins.

Proviamo a conoscere i ns avversari

Finita l'era Mike Holmgren, per la verità già da l'anno scorso aveva assunto una posizione marginale nell'organizzazione dei Browns, con risultati a dir poco fallimentari (ultime 4 stagioni mai al di sopra delle 5 vittorie), Cleveland spera con il nuovo HC Chudzinski " Chud" di riportare la franchigia a record più consoni alla storia dei gloriosi Browns .

Chudzinski viene da un anno come Off.Coord dei Carolina Panthers e precedentemente è stato Assistant HC a San Diego sotto Norv Turner vecchia conoscenza dei Dolphins , a sua volta è approdato a Cleveland come Off. Coord, con queste mosse la società ha cercato di dare un forte stampo offensivo alla squadra.



 

Ma nel draft 2013 con soli 5 scelte hanno portato 4 uomini in difesa e solo alla 227 chiamata un uomo di offense con OL Garret Gilkey.

Al primo giro come sesta scelta assoluta i Browns hanno puntato sul Lb MIngo Baerkevious descritto come il nuovo Demarcus Ware... sicuramente un prospetto di ottime potenzialità ma credo e speriamo non di impatto immediato nella lega anche perchè con D'qwell Jackson, Jaball Sheard (7 sack nel '12) e l'acquisizione durante il mercato dei Free Agents dell'ex Ravens Paul Kruger il reparto LBs sulla carta è il fiore all'occhiello di questa difesa.

A seguire nel draft la scelta #68 DB Mc Fadden, la #175 SS Slaughter (al momento ha deluso ed è stato inserito nella pratice squad) e poi come #217 DE Armonty Bryant.

 

Passiamo all'attacco con le punte di diamante entrambi al secondo anno tra i pro il QB Brandon Weeden e il RB Trent Richardson. Il RB uscito da Alabama lo scorso anno non è stata una sorpresa ma fare 950 yards e 11 TDs in una conference dove ti trovavi contro le defense degli Steeelers, Bengals e Ravens non è poco anzi...

Anche Weeden, uscito tardi dall' università (27 anni) si è comportato in maniera egregia facendo vedere a sprazzi un ottima visione di gioco e un buon braccione chiudendo la stagione con 14 TDs e 17 INT con 3380 yards lanciate.

Nota dolente per noi l'acquisizione del WR Davone Bess ex Miami Dolphins per una 5th scelta al Draft di quest'anno, amato da tutti i tifosi di Miami per le sue tracce slant imprendibili non ha avuto da subito un buon feeling con il nostro Off. Coord. Mike  Sherman e il suo scambio è stato inevitabile. Augurimogli il meglio ma solo dalla seconda giornata hehehe



 

Dando un occhiata alle statistiche della scorsa stagione Cleveland si puo' paragonare al campionato fatto da Miami ?

I numeri nella Nfl non sono mai portatori di verità assoluta ma contando la conference di appartenenza e l'avvio disastroso iniziale, la franchigia spera che possa essere l'anno giusto per un rilancio di record positivo e forse anche di Play Off.

A mio parere credo che sulla carta i Miami Dolphins abbiano più qualità e una difesa più dominante di quella dei Browns quindi ci vedo leggermente favoriti ma il campo come sempre darà il vero e indiscutibile responso.

Go Dolphins

So Who let the dogs out?