logotype
27 -June -2022 - 08:20
Prima di tutti applausi per il nostro Defensive End Cameron Wake che si è aggiudicato il premio di miglior giocatore difensivo della AFCper la prima  settimana di campionato, AFC's Defensive Player of the Week grazie ai suoi 2 decisivi sack e relativi 2 fumbles ai danni di Tom Brady nella season-opener.
 
Tutto pronto a Buffalo per la seconda partita di stagione che si disputerà domenica 14 Settembre al Ralphi Wilson Stadium di Orchard Park, NY tra i padroni di casa Buffalo Bills e i Miami Dolphins all'una di pomeriggo in America e che sarnno le 19:00 in Italia. Partita che in Italia verrà trasmessa in differita sul canale 213 di Fox Sport 2 alle ore 6:00 e poi alle ore 16:00 di Lunedì 15 Settembre.
 
Entrambe le squadre al momento sono in testa nella East Division con il recordi 1 vinta e 0 perse in virtù delle vittorie nella prima giornata per i Bills a Chicago contro i Bears e dei Dolphins a Miami contro i Patriots.
Attualmente la classifica vede Dolphins, Bills e Jets a 1-0 con i Patriots 0-1.
 
Scontro all'interno della divisione che ovviamente vale doppio, perchè oltre a record tra vinte e perse in totale per andare ai playoff in caso di partità si guarda anche il record tra vinte e perse solo nella proprio raggruppamento, la division appunto, scontro durissimo e sempre molto incerto e che ogni volta regala emozioni.
 
L'ultima volta che le 2 squadre si sono affrontate era nel finale della scorsa stagione, a Miami, con i Dolphins ancora speranzosi di guadgnarsi la post season, in una partita che sulla carta era alla loro portata ma che ahimè alla fine ha visto i Dolphins battuti in casa giocando in un modo orribile.
 
In tutte le 2 gare del 2013 la linea difensiva di Buffalo ha fatto quella che voleva, maltrattando a più riprese sia il nostro QB Ryan Tannehill che i vari running backs. Per la nostra Offensive line sono state 2 partite davvero da incubo, come per tutti noi tifosi, è inutile negarlo.
 
Quest'anno credo che la la nostra offensive line possa fare meglio anche se dovranno scontrarsi per tutta la giornata con 4 assi difensivi davvero molto bravi:
Mario Williams (13.0 sacks/Pro Bowl 2013),Jerry Hughes (10 sacks) sono i 2 defensive ends, e nel mezzo come defensive tackles Kyle Williams (10.5 sacks) e Marcell Dareus (7.5 sacks/Pro Bowl 2013).
 
E' lì in trincea che si vincerà o perderà la partita. E nel versante opposto, con il loro attacco schierato contro la nostra difesa è più o meno la stessa cosa, con la nostra linea offensiva in leggero vantaggio.
 
Quest'anno dopo l'ottimo inizio i Dolphins potrebbero fare meglio e i presupposti ci sono tutti. I Bills hanno battuto fuori casa i Bears e hanno giocando una onesta partita battendosi fino all'ultimo e sono tornati a casa con la prodezza, la vittoria a sorpresa.
 
Bills in ricostruzione, come noi del resto ma sulla carta sembrano un pelo indietro a noi, o almeno io li vedo così.
 
 
Domenica scorsa contro i Patriots abbiamo giocato senza 3 LBs titolari ma in campo quel reparto non ha sofferto tantissimo, Wheeler dall'inizio e subito all'inizio di partita Ellerbee e poi Misi. A Buffalo Wheeler invece rientrerà e speriamo che non sbilibri l'assetto con Trusnik e McCain.
 
Wheeler sembra aver risolto il problema ad un pollice e quindi si batterà nel mezzo della nostra difesa in quella che si preannuncia già una partita che potrebbe segnare già il percorso della stagione. Un vittoria in trasferta in casa di una diretta avversaria divisionale sarebbe un bel mattoncino su cui costruire qualcosa di positivo in questo 2014.
 
 
Ellerbee rimarà fuori tutta la stagione per un infortunio all'anca patito nel primo quarto contro New England ed è stato inserito sulla Injured List.
 
 
Koa Misi, l'altro LB, invece ha un problema ad una caviglia ed è quasi certo che rimarrà fuori.
Contro i Bills Jason Trusnik MLB inside linebacker, Jelani Jenkins weakside linebacker, poi Wheeler, Chris McCain e Jonathan Freeny da schierare come strong side linebacker. 
Wheeler che di fatto non hai mai impressionato pe rle sue giocate lo scorso anno quest'anno ha rischiato il posto e al momento tra chi giocherà in quel ruolo è quello con più esperienza di tutti, ben 7 anni e può essere schierato sia sul wakside come lo scorso anno o strong side.
 
In settimana dopo che Ellerbee è stato messo sulla lista infortunati i Dolphins hanno messo sotto contratto il linebacker Kelvin Sheppard. La sfortua vuole che anche il rookie linebacker Jordan Tripp è ancora fuori per infortunio al petto subito in preseason. Il rookie Mc Cain ha saltato alcuni allenamenti per l'influenza ma sembra essersi rimesso e giocherà.
 
Il DT Randry Starks sarà anche lui disponibile dopo che in settimana ha saltato alcuni alenamenti per un problema ad un dito di un piede.
 
In attacco i Bills hanno 3 validi giocatori in  C.J. Spiller e Fred Jackson alle corse e il tight end Scott Chandler. Sarà davvero una bella partita incerta fino alla fine e per vincerla dobbiamo rimanere sempre concentrati in quell'inferno di atmosfera. E' già molto positivo giocare a casa dei Bills adesso, a metà Settembre senza vento e gelo come in inverno...
 
Altri giocatori che dovrebbero giocare comunque anche se lamentano ancora dei dei piccoli problemi fisici sono il rookie safety Walt Aikens (mano), i 2 tight ends Charles Clay (ginocchio) e Dion Sims (collo), tailback Knowshon Moreno (spalla), receiver Mike Wallace (stiramento), e il defensive end Derrick Shelby (ginocchio), si sono allenati tutti venerdì ma con precauzione per non peggiorare i loro acciacchi.
 
Per i Bills il linebacker Keith Rivers (inguine) non giocherà, mentre sia la safety Jonathan Meeks (collo) che il tight end Lee Smith (dito di un piede) sono segnati in forse. 
Altri che alla fine dovrebbero comunque giocare anche se non al 100% sono il CB Stephon Gilmore (inguine), WR Chris Hogan (caviglia), WR Sammy Watkins (costole) e S Aaron Williams (consussione alla testa).