logotype
24 -June -2022 - 23:53
Il giocatore di Dion Jordan prima scelta al draft del 2013 è stato sospeso per 4 partite di Regular Season è comunque autorizzato a parteciapare a tutti gli allenamenti e a disputare le partite di preseason. Il defensive end Dion Jordan è stato sospeso con effetto immediato con la sospensione anche della paga da parte della squadra per le 4 partite di campionato per aver violato le regole della NFL in materia di uso di sostanze proibite.  Jordan potrà essere rimesso a roster dei giocatori attivi soltanto il 29 Settembre, il giorno dopo la partita dei Dolphins che giocheranno a Londra al Wembley Stadium contro gli Oakland Raiders. 
 
 
L'Head Coach Joe Philbin ha fatto saper che il giocatore ha usato delle sostanze stimolanti e che non pensava fossero bandite ammettendo di averle prese per aumentare le proprie capaticà atletiche in vista della preparazione per la nuova stagione; da parte sua il giocatore si è scusato con la squadra, i giocatori e i tifosi  promettendo che lavorerà ancora con più devozione anche ora durante la sua sospensione per farsi trovare più che in forma nella week 6.
 
Questa sospensione alla fine non sarà così di impatto sugli equilibri della squadra visto che anche l'anno scorso il giocatore veniva impegnato saltuariamente. Ad occhio il giocatore nelle sue prime uscite sul campo di allenamento era sembrato molto più "voluminoso". 
 
Ovviamente la sospensione di un giocatore, per qualsiasi motivo, è un brutto neo per qualsiasi organizzazione e dopo tutte le varie situazioni"negative" che hanno coinvolto i Miami Dolphins nella scorsa stagione questa ce la potevamo anche risparmiare.