logotype
25 -June -2022 - 07:05

Le novita' sono che i Miami Dolphins hanno messo sotto contratto il wide receiver Joe Hastings e il defensive tackle Tracy Robertson e hanno dovuto rilasciare il wide receiver Courtney Gardner(peccato) e il fullback Ina Liaina. Sia Hastings che Robertson hanno partecipato a questo minicamp di 3 giorni. Peccato per Courtney Gardner che avava fatto vedere grandi cose in allenamento.

Hastings prodotto di Washburn (Kansas) University, Div. II school, e' arrivato ai 49'ers nel 2011 come undrafted e si era ricavato un posto sulla loro practice squad. Hastings in precedenza ha avuto problemi ad un polpaccio nel 2012 e fù tagliato da San Francisco. Ha trascorso l'anno scorso giocando a Sacramento nella UFL United Football League. Quest'anno a febbraio era stato ripreso dai 49'ers ma il 4 Giugno è stato tagliato. Robertson anche lui un undrafted nel 2012 ha girato tra Houston, Detroit e New England.

Per Vonta Leach nessuna novità, dopo che il giocatore si è allenato con la squadra e ha destato grande interesse all'interno del coaching staff dell'attacco è andato via da Miami senza nessuna firma di contratto. Il suo agente ha fatto sapere che il suo assistito vorrebbe vagliare anche tutte le altre offerte prima di accasarsi con una nuova squadra, Texans, Giants, Chiefs e Browns le altre in fila ma forse sono proprio i Dolphins ad avere una certa liquidità ancora a disposizione del salary cap da impiegare proprio per lui; vedremo.

Si e' concluso anche il terzo giorno del Mini Camp, obbligatorio e ieri per i cronisti che hanno seguito gli allenamenti i migliori sono stati il WR Binns e il CB Grimes.In attacco oltre Binns anche Hartline e Matthews.

In difesa ottima la prova del defensive end Derrick Shelby che in tutti e tre i giorni è rimasto costante e sempre molto fisico, ma altri giocatori hanno fatto una buona impressione come per esempio il linebacker Austin Spitler, che tra l'altro era riuscito a bloccare un punt di Brandon Fields, e l'altro linebacker Lee Robinson, undrafted free agent arrivato dalla CFL, che ha intercettato un passaggio del quarto QB Aaron Corp. Oltre a loro in difesa bene l'undrafted free agent defensive end Emeka Onyenekwu, che ha sempre messo grandissima pressione e che ha fatto di tutto per sconquassare l'offensive line riuscendo per ben due volte a mettere la mani addosso al QB riuscendo anche a battere il veterano Tyson Clabo.

Il rookie Don Jones per tutta la durata dei Mini Camp e' stato messo in campo sempre come safety, free safety in coppia con Jordan Kovac.  La difesa non si è tanto divertita nel tentare di fermare Lamar Miller, e Cameron Wake ha detto "E' veramento esplosivo. Un giocatore da big play." Bene il contributo del cornerback Nolan Carroll che si è espresso bene anche negli special teams oltre che ad intercettare e ritornare in meta una palla lanciata da Tannehill e l'aver bloccato la palla di un punt sulla linea di 1 yard.

Un giocatore che si sta dimostrando davvero bravo e' il rookie K Caleb Sturgis  che con i suoi calci potrebbe mettere in discussione non tanto il giocatore pari ruolo Dan Carpenter ma la spesa del suo ricco contratto. Fossi in Dan avrei chiesto di essere scambiato o tagliato per cercare fortuna altrove. Secondo me potrebbe essere uno dei prossimi a partire, trade o tagliato.


Per quel che riguarda la linea di attacco l'OG Lance Louis ha speso tutti i tre giorni anche lui ad allenarsi a parte per recuperare dall'operazione al ginocchio e speriamo sia pronto a riprendere l'attività completamente per il training camp. A corrente altrenata l'H-Back Charles Clay, che dopo aver fatto non molto bene nei primi 2 giorni dei Mini Camp ieri si è dato una mossa ricevendo di tutto e di più dando un segnale che è presente, che è sempre dei nostri, anche lui abitante di questo pianeta. Gran presa anche su un lancio di 10yards che e' valso un touchdown lanciato da Tannehill.

Ora in attacco come ricevitore nello slot la battaglia e' quella di Binns contro Gibson che per un motivo o l'altro e' stato impiegato poco. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi per Gibson, esperienza e produzione nelle passate stagioni lo mettono gia' nella depth chart coem titolare ma Binns si e' mosso davvero bene e potrebbe davvero scalzare il veterano che era stato preso propio per sostituire Bess. Binns oltre ad essere anche piu' grosso di Gibson e' anche molto piu' veloce e usato proprio nel mezzo potrebbe anche rivoluzionare il modo di giocare per gli slot receiver. Attualmente il suo bottino nella NFL è di 24 passaggi ricevuti per 277 yards e solo 1 touchdown tutte messe a segno lo scorso anno, prima con i Bengals e poi con noi.

Il TE Dustin Keller in pratica negli ultimi 3 allenamenti ha fatto qualcosa, da solo e non e' mai stato coinvolto in drills di squadra o scrimmage, ma al suo posto si e' fatto vedere e bene il TE al suo secondo anno Michael Egnew schierato proprio come starting tight end. Bene anche il rookie TE Dion Sims che ha segnato un bel touchdown su lancio sempre di Tannehill per più di 20yards.

Nell'ultima parte del terzo giorno dei Mini Camp i Miami Dolphins hanno fatto uno scrimmage, attacco contro difesa e tutti sembrano essersi divertiti tanto ma forse di più l'attacco che nel drive finale il QB Ryan Tannehill con il suo attacco, sotto 32-26 merito ovviamente della seconda squadra guidata da Matt Moore, ha dovuto rimontare negli ultimi istanti della partita grazie ad un drive di oltre 50yards in circa un minuto e mezzo. Con la palla sulle 13yards Tannehill in dropped back ha lanciato una bella palla per il wide receiver Marvin McNutt che ha segnato la meta del momentaneo pareggio, 32 pari. A questo punto la prima squadra è andata per la trasformazione da 2 punti. Tannehill in roll out a destra ha lanciato per Brian Hartline che ha ricevuto dando la vittoria alla prima squadra 34-32.

"Sono davvero eccitato. Siamo cresciuti tanto durante questa offseason e grazie anche ai nuovi arrivati, a quali stiamo impartendo le nuove direttive per quel che riguarda l'attacco e adesso stiamo diventando una squadra." ha detto Ryan Tannehill mentre l'Head Coach Joe Philbin ha detto :"Non potevamo scrivere un finale di copione del genere per concludere quei tre giorni di Mini Camp. penso sia stato un eccellente minicamp."

Per commentare le partite della prossima stagione i Miami Dolphins hanno confermato il loro staff : Bob Griese, Jim Cefalo e Joe Rose rimangono i commentatori nel booth. Keith Sims e Kim Bokamper in campo sulla sidelines, mentre Jesse Agler si smazzerà il play-by-play.
Adesso il prossimo appuntamento per i Miami Dolphins sarà il Training Camp fissato per Venerdì 27 Luglio 2013.


Quando: Inizia Venerdì 27 Luglio e finirà Venerdì' 17 Agosto
Dove: Dolphins Training Facility, 7500 S.W. 30th St., Davie
Posti a sedere: 2,000, nella parte ovest della struttura
Practice Hotline: (954) 452-7004 (Updated Times)

Schedule

Giorni di allenamento | Luogo
Venerdì 27 Luglio 8:00 a.m. | Team Facility
Sabato 28 Luglio 8:00 a.m. | Team Facility
Domenica 29 Luglio 8:00 a.m. | Team Facility
Lunedì 30 Luglio 8:00 a.m. | Team Facility
Mercoledì 1 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Giovedì 2 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Venerdì 3 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Sabato 4 Agosto 9:15 a.m. | Sun Life Stadium
Lunedì 6 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Martedì 7 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Mercoledì 8 Agosto 5:45 p.m. | Team Facility
Domenica 12 agosto 1:00 p.m. | Team Facility (Season Ticket Members Only)
Lunedì 13 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Martedì 14 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility
Mercoledì 15 Agosto 8:00 a.m. | Team Facility

*Tutti gli allenamenti sono soggetti a variazioni per condizioni metereologiche