logotype
20 -October -2021 - 14:53

Quarta partita in stagione e sembra essere stata l'ultima di una squadra scarica, vuotata, a fine stagione, bella suonata e con giocatori mezzi acciaccati per le botte prese, ma è solo la prima partita di ottobre, poi c'è novembre e dicembre... Siamo davvero conciati male, malissimo. Dopo una bella stagione NFL 2020 con un record 10-6 ci aspettavamo tutti qualcosa di diverso, non questo scempio. Il morale a terra si sotterra sempre un po’ di più e all’orizzonte non si prevede nulla di buono nel corto e medio termine. Nella precedente partita della week 3 in trasferta a Las Vegas contro i Raiders dove i nostri si erano almeno battuti rimanendo in partita (male e fortunati) a battagliare fino all'overt time, questa volta i Miami Dolphins si sono visti solo in un drive offensivo nel primo quarto in casa contro gli Indianapolis Colts arrivati con un bel 0-3 e con un QB Wentz con problemi a tutte e due le caviglie. In pratica abbiamo solo prodotto 3 punti, il FG di Sanders perchè le altre 2 mete allo scadere sono state quasi regalate dagli avversari orami quasi sicuri di aver vinto l'incontro. Frank Reich, coach degli Indianapolis Colts, ha sfruttato al meglio il fatto che di conoscere benissimo il suo ex QB Jacoby Brissett ed è riuscito a metterlo sempre in difficoltà. Dopo che in settimana all'Hard Rock Stadium si è celebrata la vita e la carriera del nostro leggendario Coach Don Shula(1970-95), ma anche ex giocatore(1953-56) prima e poi allenatore(1963-69) proprio dei Colts, non ci voleva proprio regalare una partita così delicata a dei nostri avversari di conference. E' un pò presto per fare regali ma tantè!

La settimana era già partita in salita dopo la notizia dell'infortunio in linea di attacco del C Deiter, inserito sulla sulla injured list, e così siamo stati forzati a presentare il quarto assetto offensivo della stagione così composta :
W04 LT Jackson LG Davis C Mancz RG Hunt RT Eichenberg
qui le precedenti edizioni:
W01 LT Eichenberg LG Kindley C Deiter RG Hunt RT Davis
W02 LT Jackson LG Kindley C Deiter RG Hunt RT Davis
W03 LT Jackson LG Davis C Deiter RG Hunt RT Eichenberg
In pratica non è cambiato molto, anzi, Mancz non si è comportato male ma la linea è sempre stata presa d’assalto, sotto pressione, sempre in bilico. Il nostro back up QB Jacoby Brissett ha subito 3 sack con perdita totale di 31ys e ha perso un fumble, ma per la seconda volta consecutiva per le due partite da titolare non ha lanciato intercetti. Il copione bene o male è stato quello già visto contro i Bills e i Raiders e come dice il proverbio : non c’è il due senza il tre. TAC!


Gioco di corse asfittico com 16 portate per 35ys. Gaskin ha toccato la palla 2 volte e ha preso 3ys mentre Brown con 8 palle ha portato a casa 23ys, e le altre Ahmed(1) e Brissett(8). Terzi down conquistati 3 su 11. Per via aerea boh, a Waddle gli lanciano solo passaggini nel corto e lui è bravo a svincolarsi, a Paker solo palle alte e profonde e spesso lente che sono facilmente intercettabili, e ogni volta Devante deve prodigarsi in torsioni e tuffi che mettono sempre a repentaglio la sua integrità fisica. Fuller oggetto misterioso : mani e fisico di cristallo, un giocatore Swaroski che sembra servire a poco. Preston Williams tenuto fermo all'ultimo momento forse non per motivi fisici. I Tight Ends si c'erano anche loro ma li cerchiamo sempre troppo poco e sempre troppo tardi. Il Game Plan ormai è una garanzia (negativa) : attendere con giochi telefonati e ovvi fino a che non siamo sotto e abbiamo buttato nel cesso la partita poi proviamo a fare qualcosa!


Dulcisis in fondo poi si è scoperto che dei due Offensive Coordinators George Godsey e Eric Studesville nessuno di loro chiama i giochi ma bensì il QB Coach Charlie Frye!!! C'è qualcosa da aggiungere??? Ma che casino è? Sembra che ci sia uno scarica barile, sono in 3 ma nessuno si prende la responsabilità delle scelte e qui Brian Flores dimostra tutta la sua inesperienza a gestire la squadra da capo allenatore.

In difesa non era partito titolare Coleman nelle retrovie per scelta tecnica ma purtroppo dopo l'infortunio di Byron Jones il coaching staff lo ha dovuto schierare nelle varie rotazioni difensive.
Una cosa positiva è la bella statistica che riguarda le vittorie in situazione di pass rush tra i vari rookie vede il nostro Philipps al secondo posto dopo il giocatore dei Cowboys
Highest pass rush win % among rookie defenders through four weeks
1). Micah Parsons - 23.3%
2). Jaelan Phillips - 19.9%
In conclusione non ci resta che aspettare la prossima tempesta sperando che si porti via parte del coaching staff e dirigenza.

La partita in sintesi
Mia 0 Ind 0 1qt. Andiamo al punt ma loro la perdono e la recuperiamo noi. Palla nostra sulle loro 27ys

Mia 3 Ind 0 1qt FG Sanders. L'attacco gioca sempre con dei giochi telefonati. Brissett recupera un brutto snap alto e scaglia via la palla. Ci accontentiamo di convertire il fumble in 3 punti

Mia 3 Ind 0 1qt Ogbah al sack e loro al punt.

Mia 3 Ind 0 2qt Buon punt fermato sulle loro 1 yard line. Bene Brissett al lancio x il buon Waddle e anche Fuller. Sterili sulle corse.

Mia 3 Ind 0 2qt Bel sack del nostro LB Eguaevon su un terzo down e loro al punt

Mia 3 Ind 7 2qt. Regaliamo un down con una penalità con Scarlett su un punt e loro nel proseguo del drive vanno in meta su corsa da circa 25ys. Che polli

2MW. Sempre sotto 7 a 3. Fuller infortunato ad una mano, è fuori.

Mia 3 Ind 7 1Tempo. Facciamo sempre troppa fatica in attacco. Solito discorso bene la difesa ( i rookie Holland e Philipps) malino l'attacco. Ok gli special team per ora.

Secondo Tempo
Primo gioco x loro e 38ys di corsa a dx. Per noi fuori la S Byron Jones e dentro Coleman

Mia 3 Ind 14 3qt. Altra nostra stupida penalità lì tiene in campo e alla fine segnano una meta con un passaggio abbastanza facile a sx. Sarà durissima rimontarla.

Grant cicca un punt e palla per Indianapolis sulle ns 18ys. Errore capitale. Il dramma continua.

Mia 3 Ind 17 3qt I Colts realizzano il recupero del punt con un FG e allungano. Manca un quarto e allo stadio molti tifosi di Miami iniziano a fischiare un po' la squadra.

Brissett sotto scacco prova a scappare ma poi perde la palla, costosissimo fumble per noi, la palla viene recuperata dai Colts sule nostre 10ys. Disastro infinito

Mia 3 Ind 20 4t. La difesa tiene benino e subiamo solo altri 3 punti. Non so con che voglia Brissett possa tornare in campo dietro a quella linea e stare ad ascoltare quelle chiamate assurde.

Mia 10 Ind 20 4qt Bene l'asse Brissett Parker che porta i Dolphins sulla goal line, poi TD pass x il Te Gesicki. Finalmente ma a cosa serve?

Mia 10 Ind 27 4qt Rowe su un lancio lungo va con una mano per la palla e non combatte con l'avversario che riceve quasi tranquillo in endzone. Notte fonda

Mia 17 Ind 27 4qt Schemi alla viva il parroco, tutti su e in fretta. Parker riceve in endzone, forse no, check. Si Td. 4e24 al termine

Finale Mia 17 Ind 27

Con questa sconfitta andiamo ad un record di 1-3, i Bills 3-1 vincono facile contro i Texans, i Jets 1-3 a sorpresa battono in casa i Titans mentre i Patriots 1-3 perdono con i Buccaneers in casa.

Prossimo sfacelo per noi settimana prossima a Tampa in trasferta contro i campioni in carica dei Buccaneers, prepariamo bende e cerotti e teniamo pronto il numero dell'ambulanza.

#FinsUpFromItaly

Clicca qui per vedere tutte le statistiche sulla partita raccolte nel Gamebook ufficiale della NFL

-------------------------------------------------------------------------------------------

Ad inizio settimana i Miami Dolphins scambiato il wide receiver Jakeem Grant con i Chicago Bears per una sesta scelta al draft del 2023, inoltre è stato messo sotto contratto il center Austin Reiter in arrivo dalla practice squad dei New Orleans Saints. Reiter ha partecipato a 59 partite con 33 da titolare nelle cinque stagioni nella NFL – due con Cleveland (2016-17) e tre con Kansas City (2018-20). Nel 2019 ha giocato tutte le 19 partite (incluso le tre di post season) con i Kansas City Chiefs durante la gloriosa stagione 2019 culminata con la conquista del Super Bowl. Reiter è entrato nella NFL come settima scelta di Washington nel 2015 NFL Draft.

Per quel che riguarda il nostro QB titolare Tua Tagovailoa, fuori per infortunio, pare che potrebbe tornare in campo contro i Jacksonville Jaguars nella partita della week 6 a Londra.