logotype
19 -November -2019 - 19:09

Notizie

Dolphins 34 Falcons 27 prima pre season ok

Settimana scorsa i Miami Dolphins hanno debuttano i preseason in casa all'Hard Rock Stadium, deserto, contro gli Atlanta Falcons vincendo la gara amichevole difronte al pubblico amico. La squadra del neo Head Coach Brian Flores ha offerto una buona prova battendo con una meta di scarto la squadra dell'italianissimo kicker Giorgio Tavecchio. C'è da dire che nei giorni che precedevano l'incontro i Miami Dolphins hanno licenziato l'allenatore della linea di attacco Flaharty e hanno messo al suo posto DeGuglielmo, diciamo non una cosa piacevolissima proprio a ridosso dell'inizio della stagione.  I Falcons, alla loro seconda partita stagionale dopo aver perso contro i Broncos nella Hall Of Fame Game la settimana precedente, sono sembrati molto più in palla con un buon attacco guidato da Schaub. Per i nostri in attacco il primo a posizionarsi dietro al centro con la linea dei possibili titolare è stato Fitzpatrick e non ha sfigurato. Ha mosso bene la palla e si è reso protagonista anche di alcune corse per evitare di essere placcato riuscendo a far muovere la catena. Bel completo anche mentre scappa su un lato e lancia a Parker per un primo down. Drake a portare la palla e la linea che tutto sommato tiene blocca e protegge. Il suo lavoro ha prodotto il primo FG messo a segna da Sanders da 48ys. Dolphins 3 Falcons 0

Atlanta con il loro primo attacco ha messo in difficoltà non poco la nostra "prima" difesa. Wilkins si è subito messo in evidenza, prepotente, poderoso e agile, spesso lo raddoppiano ma è davvero un guerriero. Anche Baker molto attivo e presente. In mezzo e in linea si è visto qualcosa di buono ma dietro nella secondaria forse siamo ancora da registrare in qualche fase di gioco. Il nostro CB #40 Needham più di una volta in affanno o in ritardo e anche il #33 Wiltz un pò disattento. Bene il #25 Howard. Ottima figura l'ha fatta il #95 Carradine al suo 5 anno nella NFL (ex 49ers e Raiders) pressando sempre come un ossesso creando spesso problemi per la linea di attacco avversaria. In ogni caso anche nel primo drive di attacco degli avversari abbiamo sofferto come al solito delle coperture nel flat. Quella rimane la zona di nessuno, chiunque raggiunge quel posto si trova magicamente in paradiso, libero di riceve e guadagnare terreno. Ok mancavano Alonso e McMillen... ma il problema continua a essere le stesso delle precedenti 20 stagioni?... Una penalità di holding chiamata contro di noi di Needham permette ad Atlanta di andare di corsa da 1 yard in endzone. Tentano la trasformazione da due ma senza riuscirci. 90 yard di drive e 2 penalità a favore. Falcons 6 Dolphins 3

Nel nostro secondo drive in attacco è sempre Fitzpatrick al comando ma questa volta solo per un 3&out, due incomprensioni con Ballage. Nel secondo periodo i Falcons sono in attacco e la nostra difesa riesce a tenerli a bada con il rookie Van Ginkel, Spence e il #4 Orchard (ex Chiefs) che mette a segno subito un bel sack ai danni di Schaub. Nel nostro terzo possesso offensivo, quando sul cronometro ci sono da giocare 13:13(!!!) del secondo quarto signori e signori ecco a voi Josh Rosen in cabina di regia, il nostro Quarterback del futuro o così si spera! Diciamolo : primo drive e primo Touchdown! 9 giochi 71ys con 3 penalità a favore. Ma andiamo con ordine. Lo scorso anno ha messo a segno il 55,2 dei completi, per 2,278 yards con 11 TD e 14 Int giocando 13 partite da titolare e subentrando 1 volta a partita in corso.

Con la palla sulle nostre 29 yards Rosen scarica 2 volte senza completare ma una penalità a nostro favore per un colpo in ritardo proprio su di lui ci tiene a galla.  Sottopressione si muove bene e in movimento scarica completando sul TE O'Leary e poi lancia una gemma per il WR Williams. Ballage trova degli spazi per portare avanti la palla su corsa e Rosen poi nuovamente imbecca Hurns ed infine sempre Ballage varcherà la linea di meta con una corsa di 1 yard, buono il calcio addizionale e Dolphins 10 Falcons 6

Nel drive seguente subiamo solo un FG, gestiamo benino il loro gioco di corsa ma concediamo 2 bei completi per un bel pò di yards. In linea di difesa Godchaux si fa rispettare non poco. Alle fine comunque per loro Tavecchio infila i nostri pali dalla distanza di 38ys. Dolphins 10 Falcons 9

Non c'è manco il tempo di cambiare possesso che Rosen poi si fa subito intercettare, un lancio brutto al centro, un errore davvero strano. Intercetto riportato fino sulla linea delle nostre 3yards. Per loro un regalo subito convertito ancora sempre con la gamba del kicker italiano Tavecchio con altri 3 punti sul tabellone. Dolphins 10 Falcons 12

Successivamente Rosen subisce anche un sack al terzo down dopo 2 incompleti andiamo al punt. Con 2:22 al termine del primo tempo Schaub porta i suoi in touchdown con solo 3 lanci guadagna 50ys. Uno screen che con 2 quasi 3 placcaggi mancati in stile bloopers permette poi ad Atlanta di allungare il punteggio. Con il calcio buono Dolphins 10 Falcons 19. Non benissimo!

Nell'ultimo minuto Rosen è chiamato a dimostrare che sa fa molto meglio e con l'attacco del "2 Minute Offense"  in 8 giochi porta i Dolphins a segnare un FG che accorcia il punteggio, Dolphins 13 Falcons 19

Grazie ad un bel ritorno del WR #84 Ford partiamo in attacco dalle nostre 25yards e poi Rosen trova un lancio lungo sulla side line sinistra che il rookie undrafted free agent WR #82 Preston Williams riceve in un modo ultra acrobatico estendendosi ai limiti del possibile facendo sua la palla con una mano, la sinistra, 36ys di guadagno, da circo. Dopo Rosen viene rimesso per la seconda volta nel sacco e poi però pesca sul profondo anche Butler per 17ys. Purtroppo poi in linea Dieter commette una falsa partenza e perdiamo terreno, subito riconquistato da Rosen in scramble ma poi è costretto ad uno spike per non far terminare i pochi secondi rimasti da giocare. Andiamo al Fg ancora con Sanders e chiudiamo il primo tempo sotto di 6 punti 19 a 13 per Atlanta.

Poteva andare meglio ovvio. C'è da vedere Rosen con la linea dei possibili titolari, e forse lo vedremo già con la seconda pre season contro i Buccaneers. Già le preseason sono partite bruttissime e si fa fatica a seguire i primi 2 quarti, figuriamoci il terzo e quarto quarto farcito da tutti i "disperati". Scherzo, ma non troppo. Il tabellino del primo tempo dice che abbiamo corso per 48ys e loro 29 e guadagnato per aria 102 e loro 167. primi down pari a quota 12, total yards 150 e loro 196. Possesso 12:36 e loro 17:24

Alla ripresa i Falcons in attacco vanno al punt e per noi é sempre Rosen a dirigere e nel primo drive del secondo tempo e in 9 giochi andiamo in touchdown su corsa con Walton ad uscire sulla destra verso il piloncino . Sugli scudi per noi il RB #9 Walton che non si muove per niente male. Il WR #82 Williams si mette nuovamente in evidenza con un'altra presa in elevazione sopra la testa del suo difensore e afferra la palla prima di tornare con i piedi per terra, 27ys davvero bravo e concreto. Seguitelo su Instagram @thresort. Belle prese anche per i WRs # 86 Hurns nel traffico al centro e per il # 17 Butler a sinistra sulla side line prima di uscire.  Dolphins 20 Falcons 19

Nel terzo quarto il punteggio non cambia più e non succede molto. Il nostro Hendrix prima riesce a fare un sack al loro qb Simms, sack che produce un fumble subito ricoperto da loro purtroppo ma alla fine ferma la loro avanzata e vanno al punt. Per noi c'è ancora Rosen in campo, forse a sorpresa, e nel drive a cavallo degli ultimi 2 quarti muove bene la palla facendo avanzare la squadra sino alle loro 20ys. Buoni passaggi completi per Butler(10ys) e #87 Walford(13ys e 21ys), bravo deciso senza paura, valido. Contribuisce anche il RB #42 Laird che corre 3 volte per 7ys totali. Su un 2&10 dalle loro 20ys Rosen lancia per il WR #17 Hurns che riceve sulle 15ys ma poi perde l'ovale che viene recuperato dagli ospiti. Peccato.

Ma non c'è problema perchè i nostri giovani difensori bloccano subito il loro attacco forzandolo ad andare al punt. Ecco qui che è arrivato il momento del nostro terzo QB il # 5 Rudock che nel suo primo drive dopo 9 giochi porta i Miami Dolphins in endzone con un passaggio per il RB #37 Gaskin. Rudock ha braccio e personalità. Era tempo che non vedevo un ragazzo, terzo QB, con un piglio del genere. Positivo. 5 su 5 per 51ys e 1 TD. Bravo. Buono anche il WR #16 Irvin. Peccato aver visto in campo senza mai essere chiamato in causa il WR #18 Horn ex Seamen Milano, speriamo che nella prossima possa contribuire in qualche modo e far vedere che non è niente male. Dolphins 27 Falcons 19

Dopo i Falcons tornano in meta e con la trasformazione da 2 pareggiano il punteggio è sul 27 pari. Successivamente il loro attacco viene poi messo sotto pressione. I nostri difensori con Holmes Ledbetter e Hendrix mettono a segno 2 sack consecutivi in prossimità della loro goal line su un 3° e 4° tentativo. Gaskin segna nuovamente questa volta su corsa di 6ys e Sanders aggiunge il punto della trasformazione, finale a Miami Dolphins 34 Falcons 27