logotype
03 -December -2021 - 12:01
Ecco in grafica primi tagli della squadra, da 90 a 75 giusto prima dell'ultima partita di preseason, la quarta che si giocherà questo giovedì a Miami contro i St.Loius Rams.  Alcuni via e altri al momento "parcheggiati" sulla lista infortunati. Via Quinn, Binns, Brackett, Clarke, Cox, Grissom, Larsen, Spadola e sulla lista infortunati A.J. Francis, Gillislee e Lynch.
Momento decisivo dove il roster prende forma, dove il sogno di molti si interrompe e per qualcuno riprende ma altrove, momento dove anche la fortuna a volte ci mette lo zampino. Qualcuno abbandona per demerito altri rimangono per sfighe altrui, magari per colpa di infortuni.
Bene uno giocatore che certamente non verrà rimpianto è il QB Brady Quinn, mentre uno che dispiace vedere andare via è il WR Armon Binns ma al momento il reparto dei ricevitori è ben fornito. 
 
Ben 3 giocatori sono stati messi per il momento sulla Injured Reserve List
 
Liberi di essere scelti da altre squadre sono il tight end Brett Brackett, il cornerback Steven Clarke, il defensive end Rakim Cox, il defensive tackle Cory Grissom, il center Tyler Larsen e il wide receiver Ryan Spadola, mentre il running back Mike Gillislee, il defensive tackle A.J. Francis e il tight end Arthur Lynch sono stati inseriti sulla injured reserve list.
 
Con queste mosse il roster dei gioctaori attivi è sceso da 90 a 75 e a questo punto i Miami Dolphins saranno poi costretti, dopo la partita contro i Rams, di tagliarne altri 22 per arrivaere al limite consentito di 53 e il tutto entro sabato 30 Agosto alle ore 22:00 in Italia.
 
Per molti c'è ancora da giocare il jolly in questi ultimi giorni sia in allenamento che in partita sabato sera.
 
"Dobbiamo ancora finire di valutare tutti i prospetti ancora a roster in questa fase e sfrutteremo la partita contro i Rams per chiudere questo processo," ha detto l'Head Coach Joe Philbin. 
 
Negli ultimi anni i Dolphins hanno solitamente tenuto un roster composto in questo modo : 11 defensive backs, 10 offensive linemen, 8 defensive linemen, 7 linebackers, 4 running backs, 4 wide receivers, 3 tight ends, 3 quarterbacks e 3 specialisti (punter, kicker e long snapper).
 
Quest'anno però c'è una possibilità che in squadra possano alla fine rimanere 6 wide receivers per il fatto che alcuni di loro ovviamente hanno un ruolo pure negli special teams. I titolari sono Mike Wallace, Brian Hartline e Brandon Gibson mentre i loro backup sono  Rishard Matthews e Jarvis Landry. Se decideranno di tenere un sesto uomo in questa posizione la battaglia sarà tra Marcus Thigpen e Damian Williams. Dura decisione... forse al momento in vantaggio Damian Williams.
 
Per il reparto dei linebackers, che potrebbero rimanere a roster 7 ma forse anche 8 i titolari sono Koa Misi, Dannell Ellerbe e Philip Wheeler, come backup poi c'è Jason Trusnik, Jonathan Freeny, Jelani Jenkins, Chris McCain e il rookie Jordan Tripp.
 
Altra situazione delicata è quella dei runningbacks con Gillislee messo per il momento sulla injured reserve list. Knowshon Moreno e Lamar Miller partiranno da titolare in stagione, cond Damien Williams e Daniel Thomas che potrebbero essere i backup. Molto probabilmente l'undrafted rookie Orleans Darkwa finirà poi nella  practice squad.
 
Un problema anche nella posizione di kicker per il fatto che Caleb Sturgis al momento è in fase di risoluzione del suo problema all'inguine. Visto che è più che giusto tenerlo a roster inquanto è davvero un buon kicker siamo così costretti a tenere a roster un secondo kicker che almeno nella fase iniziale del campionato dovrà sostituirlo e così Jake Rogers rimarrà fino a che Sturgis non sarà completamento ripreso.
 
Poi e se e quando Sturgis torni "sano" rimane un mistero. Già lo scorso anno ha avuto dei problemi simili ed è ovvio pensare che se il ragazzo è predisposto a questi tipi di problemi fisici forse è meglio pensare a qualche altro nome.
 
In ripresa dopo la recente operazione all'anca c'è il center titolare Mike Pouncey, che al momento è stato insierito sulla Physically Unable to Perform (PUP) list e che continua a svolgere un lavoro differenziato durante gli allenamenti.
 
Anche qui se e quando Pouncey verrà tolto dalla lista e verrà inserito sul roster dei gioctaori attivi qualcuno dovrà cedergli lo spot, mentre se rimarrà fuori e sulla PUP list, per una regola NFL, dovrà rimanerci 6 settimane. 
 
Per le prime 4 giornate poi avremo il "privilegio" di avere 2 posti extra a roster come sostituti temporanei dei 2 giocatori sospesi appunto per uso di sostanze proibite: safety Reshad Jones e il defensive end Dion Jordan.
 
Per ora tutti pronti per la partita di questa notte a Miami, l'ultima partita di preseason in casa contro i St. Louis Rams e battaglia tra le battaglie in campo il nostro rookie DE Terence Fede vs il rookie DE Michael Sam dei Rams. Molti giornalisti avevano criticato i Dolphins per non aver scelto Sam con 'ultimo pick disponibile al draft preferendo di andare a prendere Fede da una piccola Università senza pedigree... Vedremo poi chi aveva ragione.  Molti dei titolari non giocheranno, sicura l'esclusione di Moreno ma al contrario quasi certa la presenza del RB Donald Thomas che farà il suo debutto stagionale visto che era rimasto fuori le precedenti 3 gare.