logotype
05 -August -2020 - 13:23

Notizie

Ecco tutti gli altri giocatori scelti nel terzo giorno del 2014 NFL Draft

Nell'ultimo giorno del 2014 NFL Draft, il terzo, Sabato 10 Maggio, i Miami Dolphins hanno scelto i giocatori dal 4° al 7° rounds per un totale di 5 giocatori. Ma chi sono e in che ruolo giocano? Andiamo a scoprilo subito. Ecco i loro nomi : al quarto round il CB Walt Aikens da Liberty , al quinto prima il TE Arthur Lynch da Georgia e poi il LB Jordan Tripp da Montana, al sesto round è stata la volta del WR Matt Hazel da Coastal Caroline ed in chiusura del draft, al settimo round l’ultimo giocatore scelto è stato il DE Terrence Fede da Marist College.

Ora andiamo ad analizzare giocatore per giocatore. Il primo chiamato al terzo giorno è stato il CB Aikens da Liberty appunto  con all'attivo nella scorsa stagione 62 placcaggi in solitario e 3 intercetti. Ragazzo atletico che si era messo in mostra al Senior Bowl e con esperienza anche come safety, duttile per le situazione come nickel. All-Big South in ogni delle sue 3 stagioni al college con Liberty.


“Voglio imparare al più presto il sistema difensivo e voglio poi essere coinvolto in campo per diventare un titolare, questo è il mio obbiettivo. Voglio essere dominante ed essere un fattore. E' per questo che mi batterò.” ha detto Aikens subito dopo essere stato selezionato.
I Dolphins hanno scelto lui come 125esimo , che inizialmente aveva iniziato il college all'University of Illinois con la quale giocò 5 partite nel 2010 ma poi fù costretto a cambiare aria perchè era stato accusato di aver sottratto un pc ad un compagno di scuola.



Al quinto round i Miami Dolphins poi hanno scelto 2 giocatori, prima il TE Arthur Lynch da Georgia e poi il LB Jordan Tripp da Montana. Arthur Lynch che nel 2013 ha ricevuto 30 palle per 459 yards segnando 5 touchdowns era stato nominato first-team All-Southeastern Conference.

TE spesso impiegato come bloccatore che come ricevitore non ruberà in sostanza il lavoro a Charles Clay.  "Penso che il bloccare mi viene naturale grazie alle mie caratteristiche fisiche ma sto migliorando anche come ricevitore e credo di saper fare alcune cose anche bene. Sono dotato di una buona velocità [4.82 sulle 40ys] e nel corto (slot?) potrei fare la differenza."

 



Dopo di lui poi è arrivato il LB Jordan Tripp da Montana. anche a lui al quinto round come Zach Thomas. Beh è inutile stare a fre previsioni o a sperare di riuscire a pescare altri giocatori che poi hanno fatto la storia della nostra squadra ma Tripp si presenta proprio come un outsider. Piccola università Montana che ha dato i natali a pochissimi campioni...

Può giocare sia inside che outside, e si è guadagnato il riconoscimento di two-time All-Big Sky selection grazie ai suoi 100 placcaggi e 2 sacks. Veloce [4.67 sulle 40ys] si è messo in mostra durante l' East-West game e al Senior Bowl.


Se i Dolphins pensano di schierarlo come inside linebacker Tripp dovrebbe vedersela con il titolare Dannell Ellerbe, cosa difficile mentre molto probabilmente potrà essere un serio contendente come outside al ruolo per ora ricoperto da Koa Misi e Philipp Wheeler, con Wheeler in oggettiva difficoltà.  
"Posso giocare sia inside che outside e ovviamente posso dare il mio contributo anche negli special teams."  Tripp ha buone chance di prendere subito il posto di uno tra gli altri linebackers di riserva come  A.J. Edds, Austin Spitler e Josh Kaddu.

 



Al sesto round un pò a sorpresa i Miami Dolphins invece prendono un'altro WR, questa è la volta de ricevitore proveniente da Coastal Carolina Matt Hazel.

Come 190esimo giocatore nel 2014 NFL draft Hazel ha messo a segno vari records del suo college, 70 passaggi per 990 ys e 9 Tds, veloce [4.49]. "Sono un combattente e voglio dimostrare di valere per quello che verrò pagato. Anche lui ha sfruttato benissimo l'occasione di farsi notare durante la partita del East-West Shrine game.

Hazel si aggiunge già al folto gruppo di ricevitore per ora a roster con i Miami Dolphins e farà coppia con l'altro rookie scelto da LSU Jarvis Landry al secondo round. Per Hazel non sarà facile riuscire a rimanere nel roster finali dei 53 giocatori che inizieranno il campionato ma potrebbe riuscire a trovarsi spazio nella practice squad.



Per chiudere il draft, con la l'ultima scelta al settimo round i Miami Dolphins sono andati a prendere ancora un giocatore proveniente da una piccola università sorprendendo molti. Un giocatore per la linea difensiva, il DE Terrence Fede da Marist (N.Y.) come 234esimo giocatore scelto in assoluto.

Fede alto grosso veloce e forse un pò grezzo ma può essere davvero una bella scommessa. "La mia scelta da parte dei Dolphins è un fatto storico per la mia scuola, sono il primo giocatore di Marist che viene scelto dalla NFL." Giocatore di origini Haitiane che può giocare sia defensive tackle che defensive end l'anno scorso ha messo a segno ben 13 sacks e ha un totale di ben 25.5 nelle 2 sue ultime stagioni assicurandosi la nomination come All-Pioneer Football League.

Fede nel 2010 non ha giocato, è rimasto fermo, sospeso per dei problemi di comportamento all'interno della squadra, ma prima del draft il giocatore oltre che a provare con i Dolphins, era stato chiamato anche dai Giants, Jets e Bengals.

Tanti undrafted invitati dai Miami Dolphins dopo il draft

 

Notizie dal sito ufficiale dei MIAMI DOLPHINS

Notizie dal sito ufficiale della NFL