logotype
03 -December -2021 - 10:23

Dolphins pronti al riscatto dopo la brutta figura di Londra contro i Jaguars? Tutti i tifosi si, speriamo bene. Nessuna sosta per i nostri al contrario dei nostri ospiti Atlanta Falcons che dopo la partita con i Jets nella week 5 settimana scorsa si sono riposati studiandoci per bene per 2 settimane. Ultima chiamata per Tua, Flores e soci per provare a rimettere la squadra nella strada per una possibile rimonta di posizioni almeno all’interno della East Division della Amercian Football Conference. Per noi solite noie ai ricevitori Parker e Fuller, CB 9 N.Igbinoghene, T 75 G.Little, TE 84 H.Long e DT 90 J.Jenkins e in linea di attacco anche il centro Mancz. Questa l'ultima edizione della linea di attacco :
W07 LT 74 Eichenberg -LG 73 Jackson -C 61 Reiter -RG 68 Hunt -RT 77 Davis
Le versioni precedenti :
W01 LT 74 Eichenberg -LG Kindley -C 61 Deiter -RG 68 Hunt -RT 77 Davis
W02 LT 73 Jackson -LG Kindley -C 61 Deiter -RG 68 Hunt -RT 77 Davis
W03 LT 73 Jackson -LG 77 Davis -C Deiter -RG 68 Hunt -RT 74 Eichenberg
W04 LT 73 Jackson -LG 77 Davis -C 62 Mancz -RG Hunt -RT 74 Eichenberg
W05 LT 74 Eichenberg -LG 73 Jackson -C 62 Mancz -RG 68 Hunt -RT 77 Davis
W06 LT 74 Eichenberg -LG 73 Jackson -C 62 Mancz -RG 68 Hunt -RT 77 Davis

Partenza buona, bel drive, pin pun pan e poi spifff, ci siamo sgonfiati. Parte del primo quarto ok poi si vivacchia per vedere come si comportano gli ospiti e poi proviamo qualcosa per salvare il salvabile ma come di consueto alla fine perdiamo la partita, non tanto per la bravura degli avversari ma per colpe nostre (coaching staff, decisioni stupide, giochi poco efficaci, giocatori sfruttati male, penalità, ecc ecc).

Beh per essere onesti bisogna riconoscere ai Falcons un ottimo sistema di gioca aereo con un asse davvero proficua tra il QB Matt Ryan e il TE rooke Kyle Pitts. Pitts ha martoriato in lungo e in largo la nostra secondaria, nessuno è riuscito a tenerlo a bada. E mi ricordo al draft che avevamo scelto Jaelan Phillips una promettente Edge atletico proprio per tenere ben coperti i Tight Ends avversari, o forse mi sbaglio. Quando siamo in attacco e abbiamo in squadra uno speedy receviver non lo mandiamo mai sul profondo e lo sfruttiamo come possession receviver nel corto e via così. Abbiamo 3 TEs alti grossi fisici e ce ne dimentichiamo a tratti e poi quasi per sbaglio gli lanciamo qualche palla. Abbiamo un buon RB Gaskin ma non gli diamo la palla fino a metà gara. C'è il QB di riserva Brissett che ha fatto vedere una certa prestanza atletica e per esempio a Londra su quel quarto tentativo e pollici non lo abbiamo schierato in campo...

Di errori per scelte non efficaci si potrebbe fare un bel dossier ma non siamo Interisti e quindi, non ce ne bisogno, errori continui e ricorsivi che è meglio dimenticare presto più che ricordarli ogni volta. E questa sarà l'ultima. Esperimenti come schierare la rookie safety Javon Holland come ritornatore ? Bella idea, se hai 3 safety titolari. Holland sta migliorando partita dopo partita lo devi preservare e non aumentare le situazioni rischiose per lui, ma tant'è. Ora dopo l'ennesima batosta sarà durissima per Brian Flores provare ad impartire qualche ordine o avviso. In molti sanno che hanno la valigia pronta, la stagione è andata a farsi fottere, si vivrà alla giornata. I giocatori che hanno un certo peso per delle possibili trade faranno finta di essere infortunati per non farsi male davvero prima dello scambio e sarà un problema mettere in campo 11 giocatori in grado di fare al meglio per la squadra.

Per le altre squadre siamo una bella vetrina di un negozio dove andare a fare shopping. La dirigenza lascerà partire i migliori per delle scelta ai prossimi draft ma se non mandiamo a caso il General Manager Chris Grier non ce ne facciamo niente con una nuova montagna di picks da spendere al Draft! In questa settimana ne vedremo delle belle.
Tanti sono i nostri giocatori che fanno gola ai nostri avversari e se dovrebbero andare via in molti per noi sarebbe una nuova mazzata. Appetibili per vari motivi a delle trade ci sono : CB Xavier Howard, S Byron Jones, S Jason McCourty, CB Justin Coleman, LB Jerome Baker, DT Adam Butler, OL Jesse Davis, TE Durham Smyth, WR Devante Parker, RB Malcolm Brown, WR Will Fuller, CB Nik Needham, CB Noah Igbinoghene, S Jovan Holland, CB Brandon Jones, WR Mack Hollins. QB Tua Tagovailoa lo vorrebbe qualcuno? Boh

Dall'altra parte parlando di trade chi sarebbe intenzionato a spostarsi a Miami per giocare con questi Dolphins ? Deshaun Watson ? A questo punto sarebbe un pazzo, non so, ho questa sensazione.

Settimana prossima ospitiamo in casa la prima della nostra division, ovvero gli arci rivali dei Buffalo Bills, che arrivano da una settimana di sosta anche loro ben riposati per affrontarci. Nuovo massacro assicurato. Loro reduci dalla batosta contro i Titans vorranno dimostrare (e lo faranno certamente) che quest'anno puntano al titolo mettendoci nuovamente in imbarazzo totale relegandoci in coda a 1-7. I Buffalo Bills dopo i 4 superbowl persi ad inizio anni 90 erano spariti, dispersi, hanno vivacchiato per anni nei piani bassi delle classifiche e ora sembrano tornati in pista, sulla mappa del football che conta. E i Miami Dolphins quanto devono ancora aspettare per tornare protagonisti?

Ricordiamoci che giocheremo alle nostre 18 di pomeriggio in quanto in America non cambieranno l'ora solare nel prossimo weekend.

La partia in sintesi

Mia 7 Atl 0 1qt Buon drive con Tua che non sbaglia nulla. Ford riceve su una slant a sx e Sanders trasforma l'extra point
Primo bello stop difensivo e loro al punt

Al ns secondo drive offensivo sembra che loro abbiano già preso le misure, subito al punt. Tua in play-action sembra girarsi spesso dal lato sbagliato
Il ns LB Baker subisce un bel colpo ad un ginocchio injury time out e deve uscire per un check. La S Holland mette a segno un bel sack in blitz

Mia 7 Atl 3 2qt al cambio campo i Falcons mettono 3 punti sul tabellone con un Fg
Il WR Waddle a terra per problemi ad una gamba. Injury time out
Tentiamo un Fg con Sanders da 47ys ma i Falcons vanno allo stoppone e ottengono il possesso sulle loro 40ys circa.

Mia 7 Atl 10 2qt Td Falcons dopo un bel drive gestito dal Qb Matt Ryan
Waddle è tornato in campo ma Baker e il Rb Brown tutti e due fuori per ora.
Allo scadere del secondo quarto l'immancabile intercetto di Tua nella endzone avversaria. Preciso come un orologio svizzero

Mia 7 Atl 13 1Tempo
Dopo il cambio di possesso i Falcons allungano con un Fg.

Mia 7 Atl 20 3qt lancio e sul profondo di 49ys e TD x i Falcons. E l'imbarazzo continua...
Appena iniziato il terzo quarto e siamo già alla frutta sia in attacco che in difesa che negli special teams
La rookie S Holland al ritorno di un punt nel 3 qt forse la miglior cosa vista fin ora

Mia 14 Atl 20 3qt I Dolphins si portando avanti e arrivano in redzone e su un 2&Goal dalle 6ys lancio alto in endzone a sinistra per il TE Gesicki che la prende in mezzo a due. Buono il calcio.
La ns difesa sembra si sia svegliata. Buone giocate della secondaria, Rowe, Holland e Howard forzano Atlanta al punt
Chiamate ultra conservative e telefonate più stupide penalità ci impediscono di guadagnare terreno in attacco

Xavien Howard intercetta sulle Atl32 ma abbiamo Tua con noi e appena la prende in mano lancia il secondo intercetto al centro senza neanche guardare, chiuso in un bel pancake tra avversari e linea di attacco e i Falcons la riportano fino la nostra redzone. Un Qb più scemo di questo io non l'ho mai visto con i Dolphins dal 1982 ad oggi (alcuni mi ricordano che abbiamo anche avuto Jay Cutler ma lui non era arrivato con lo stesso pedigree mi sembra)

Ma 14 Atl 27 4qt Td Falcons su corsa. Tua per farsi perdonare deve rimontare la partita in poco più di 12 minuti, o forse meglio in campo Brissett...

Mia 21 Atl 27 4qt Tua si redime e non sbaglia nulla, prima chiude un down in redzone e poi lancia a dx x Gaskin, TD Miami, buono il calcio
La difesa pressa, Ryan prova a scappare ma viene colpito da dietro da Ogbah e il Qb avversario perde la palla che la recupera Needham

Mia 28 Atl 27 4qt Td pass di Tua x Hollins al centro sul fondo della endzone e buono il calcio. Drive forse troppo veloce, si poteva gestire meglio il cronometro.

Mia 28 Atl 30 Finale. Altra partita buttata. Speriamo che sia la volta buona per la proprietà per prendere delle decisioni costruttive per il bene e il futuro dei Miami Dolphins.

Le altre concorrenti della nostre division : i Bills 4-2 sempre al comando in sosta, Patriots 3-4 distruggono i Jets 1-5 e i Dolphins 1-6 in agonia a chiudere il raggruppamento

Clicca qui per vedere tutte le statistiche sulla partita raccolte nel Gamebook ufficiale della NFL