logotype
03 -December -2021 - 10:45

Partita in trasferta contro i campioni in carica dei Tampa Bay Buccaneers capitanati da niente meno che il QB del secolo Tom Brady. Noi in parentesi negativa dalla seconda di stagione e certamente questi avversari non sono la squadra giusta per provare rimetterci in piedi. Oddio, con una partita perfetta si. Tom Brady quando incontra i Miami Dolphins spesso esce dal campo triste perchè noi siamo la squadra contro la quale ha subito più sconfitte in carriera. In totale da quando gioca contro di noi ha perso ben 12 volte (2 partite a stagione per anni quando giocava nella nostra division con i New England Patriots). Per questa partita della week 5 mettiamo in campo la quinta versione della linea di attacco, nelle puntate precedenti :
W01 LT Eichenberg LG Kindley C Deiter RG Hunt RT Davis
W02 LT Jackson LG Kindley C Deiter RG Hunt RT Davis
W03 LT Jackson LG Davis C Deiter RG Hunt RT Eichenberg
W04 LT Jackson LG Davis C Mancz RG Hunt RT Eichenberg
e questa volta :
W05 LT Eichenberg LG Jackson C Mancz RG Hunt RT Davis

Il rookie Eichenberg torna nella sua posizione naturale, Davis va a destra come RT mentre Jackson torna a sinistra come LG. Noi siamo sempre orfani del nostro QB Tua Tagovailoa e come di consueto iniziamo bene, in velocità, portandoci subito in avanti in attacco, facciamo qualche cosa di carino in attacco ma poi andiamo in stallo. Questa volta poi la difesa molla nel secondo tempo e la partita la perdiamo con un netto svantaggio.
Sostanzialmente la linea di attacco mi è piaciuta, non ha giocato male, battagliando contro forse uno tra i migliori front seven della lega. Forse quello piu' in crisi è stato Robert Hunt .
I problemi in attacco sono i soliti risaputi e ripetuti, è inutile riscrivere le stesse cose, o no? Vedendo il punteggio si capisce subito il dominio dei padroni di casa ma essendo un pelo obiettivi bisogna dire che almeno fino al terzo quarto siamo stati in partita. Poi ovvio che se giochi contro il grande Tom Brady in giornata di grazia hai poco da sperare e i Miami Dolphins di oggi hanno problemi da vendere quindi il risultato è giusto.

In attacco Brissett ha dato tutto, ma poveraccio, ha i suoi limiti e se la linea cambia ad ogni gara come può fare di meglio. Ha sbagliato anche lui alcune cose ma contro i Bucs ci puo' stare comunque. Durante la gara ha avuto anche un problema ad una gamba, un mezzo stiramento ma è rimasto lui dietro al centro. Non si è persa la partita per colpa sua, buono a vedere il gioco e ha prendere decisioni. Il nostro attacco certamente non è stato aiutato dal fatto che sia Will Fuller che DeVante Parker erano fuori per infortunio.
Altro giocatore che si è dato davvero più da fare degli altri è stato il RB Gaskin (5x25ys su corsa e 10x74ys e 2 TD su ricezione). Se viene chiamato lui risponde e bisogna servirlo spesso quando è caldo tenendo conto di quanti sforzi fanno i nostri cinque in linea d'attacco.

Mezza delusione il WR Jaylen Waddle. Finisce la partita con 2 palle per 31ys e per una palla non trattenuta Tampa mette a segno un intercetto, non è colpa sua, ma di chi l'ha preferito al draft, ovvio. Piccolo smilzo e veloce era la nostro unica punta di diamante in campo, peccato che certo poi bisogna anche disegnare magari qualche bella traccia snella e veloce nel corto per cercare poi di farlo esplodere con le sua rapide accelerazioni, ma non sono mica io l'offensive coordinator dei Miami Dolphins ahahah

La difesa ha giocato bene nel primo tempo e male nella seconda parte della partita, si è spenta. Il peggiore forse Xavien Howard che sta rimpiangendo il fatto di essere rimasto con i Dolphins. Contro il WR furetto di Antonio Brown per lui è stata una lunga e brutta giornata, spesso in ritardo. Tutto il reparto difensivo è stato ribaltato da Brady e soci sia sul gioco aereo che quello sulle corse con un RB Fournette davvero inarrestabile. Guarda a caso, dopo avere subito in carriera delle belle sberle, Tom Brady, andato in panca anzi tempo lasciando le redini dell'attacco al suo backup Gabbert, finisce la partita con un bel 558 total yards e 6 touchdowns. Altro che vendetta!

La partita in sintesi

Mia 3 Tb 0 1qt Buon primo drive, spingiamo e arriviamo sotto. Waddle cicca una palla in endzone, FG di Sanders di 23ys. Bene Brissett e Preston Williams
Mia 3 Tb 7 1qt Brady completa a memoria e buca subito la nostra difesa con un post semplice x il Rb Bernard.
Mia 10 Tb 7 1qt Nel TD pass di Brissett x Gaskin un fade a sx. La linea per ora tiene. Game plan più brioso, qualche critica deve aver smosso qualcosa.
Mia 10 Tb 10 2qt La ns difesa fa resistenza. Bel sack di Jarome Baker con 10ys di perdita e loro vanno al FG del pareggio
Mia 10 Tb 17 2qt TD di Brown in ricezione x 62ys su una caduta del ns CB Needham, il Qb Brady non perdona e ci infila in scioltezza.
Mia 10 Tb 24 2qt Bravo Brady a trovare sempre qualche ricevitore libero. Penalità contro di noi e loro non perdonano, altro TD pass x Antonio Brown.
Su circa le loro 30ys Brissett aspetta troppo a lanciare e lo toccano al braccio mentre carica, perde la palla, fumble, la recuperano loro con poco più di 30 secondi al termine del primo tempo
Mia 10 TB 24 Fine primo Tempo
Mia 17 Tb 24 3qt TD pass Brissett x Gaskin, buon drive
Gran bel sack di Phillips su Brady, perdita di 5ys.
Mia 17 Tb 31 4qt Il Rb dei Bucs Fournette non riusciamo a contenerlo, e alla fine riesce a perforare la nostra linea difensiva segnando un td su corsa
Mia 17 Tb 38 4qt Altro lancio lungo e altro TD Bucs, e Mike Evans ringrazia. Abbiamo finito la benzina
Lancio x Waddle che non trattiene e la palla viene intercettata dai Bucs
Mia 17 Tb 45 4qt lancio al centro nel burro e altro TD pass, il secondo anche per Evans
Brissett subisce un'altro sack è andiamo al punt. Ancora 7 e 17. Che senso ha tenere dentro Brissett malconcio e non buttare in campo Sinnet???
Loro decidono di mettere a riposo lo zio e fanno entrare Gabbert e in pratica hanno pietà di noi a non infierire.
Finale a Tampa, vincono i Buccaneers 45 a 17

Clicca qui per vedere tutte le statistiche sulla partita raccolte nel Gamebook ufficiale della NFL

Le altre nella nostra division : Jets (1-4) abbattuti 20 a 27 a Londra nel pomeriggio dagli Atlanta Falcons, Patriots (2-3) vincenti in trasferta contro gli Houston Texans 25 a 22 e i Bills (4-1) vincenti al Monday Night contro i Chiefs per 38-20