logotype
27 -June -2022 - 08:09

La offseason e' stata abbastanza travagliata per tutti i tifosi dei Miami Dolphins. Mare mosso e acque agitate nel mercato dei delfini, prima per il nuovo allenatore e poi per il quarteback. Jeff Fisher dopo un lungo corteggiamento ha scelto di andare ai Rams cosi' che i Dolphins hanno dovuto ripiegare su Joe Philbin, e poi dopo altro carosello sul prossimo possibile quarterback che doveva poteva essere prima Peyton Manning dei Colts ma andato via free agency ai Denver Broncos, e dopo che Matt Flynn backup di Aaron Rodgers con i Packers che e' andato ai Seattle Seawhaks (invece che venire a seguire il suo ex offensive staff, Philbin e e Sherman a Miami), i Dolphins hanno messo sotto contratto il QB Garrard ex Jaguars ma non in attivita' nel 2011, bloccato da problemi alla schiena (operato per un'ernia del disco). Tutto questo condito dallo scambio del WR Brandon Marshall ai Chicago Bears per 2 scelte al terzo giro, una al draft di quet'anno e una del prossimo anno. Subito dopo questa firma a Miami sotto la sede della squadra ce' stata una protesta spontanea dei tifosi dove chiedevano il licenziamento del g.m. Ireland e alcuni hanno richiesto al propietario Stephen Ross di vendere la franchigia a un vero tifoso, di abbandonare la presidenza. La societa' ha tentato di calmare le acque spiegando ai tifosi che la societa' ha un programma di rinnovamento, un programma per far rialzare le quotazioni della squadra e ha chiesto a tutti i suoi tifosi di rimanere calmi e fiduciosi.

A questo punto con 2 QB in roster esperti e Par Deviln come rincalzo per la practice squad tutti si aspettano che i Dolphins peschino un QB al primo o al secondo giro. Top QB ce ne sono pochi e a parte Luck e Griffin III sinceramente a me piace solo Brandon Weeden e lo preferisco a Ryan Tannehill che pero' e' il QB che Sherman ha allenato quando era Head Coach a Texas A&M. Molte cose lasciano pernsare che alla fine con l'ottava scelta in assoluto questa sera arrivi proprio lui a Miami. Contrariamente a tutti spero vivamente che cio' non accada, o per lo meno prima del terzo giro perche' ha poca esperienza in quella posizione e ci vorrebbe minimo 2 o 3 anni prima che possa essere pronto e se Sherman non rimane li' a fare da chioccia non ha senso sceglierlo cosi' presto. Non solo secondo me a noi servirebbe : DE/DT, G/T, WR/TE, CB e forse anche in questo ordine, anche se preferisco fiondarmi sempre su il miglior giocatore disponibile nel suo ruolo e non andare in ordine sparso.

Spero come prima scelta in un giocatore esplosivo, meglio in difesa, un pass rusher, (visto che il nostro buon Camer Wake ha ancora rinunciato di presentarsi al veternan mini camp, chiedendo un adeguamento del suo compenso che sinceramente si merita anche), oppure un grande uomo di linea di attacco, meglio se G. Grande necessita' in attacco nella posizione di ricevitore, veloce alto con buone mani da far crescere, anche se ovviamente deve esserci uno bravo in grado di spedire palle nella sua direzione. Un WR  o TE servono e' inutile. Il QB? Beh si servirebbe ma secondo me quest'anno la qualita' non ce' e si rischia di perdere una potenziale pedina per il futuro. Uno sbaglio grosso come una casa e' gia' stato fatto di recente anche da Bill Parcell con Pat White e spero veramente che tutti a Miami si ricordino ancora bene di quella mossa folle, come il nostro general manager Jeff Ireland in primis visto che sedeva li' con il Grande Tonno!


Nomi : per la difesa Mississippi State defensive lineman Fletcher Cox, Quentin Coples North Carolina, Syracuse DE Chandler Jones, come WR non mi dispiace ovviamente Michael Floyd Notre Dame ma neanche LSU WR Rueben Randle, Wake Forest WR Chris Givens, FIU WR Ty Hilton, Michigan WR Junior Hemingway, e Louisiana-Lafayette TE Ladarius Green, se invece dovrei scegliere un Qb preferirei andare su Oklahoma State QB Brandon Weeden. Per la linea di attacco offensive Iowa tackle Riley Reiff, Stanford guard David DeCastro, Hurricanes OLBer Olivier Vernon, Wake Forest OG Joe Looney, Mississippi OT Bobby Massie, Boise State OT Nate Potter, Michigan C David Molk e California Pa. OG Rishaw Johnson. Altri nomi sul nostro radar : forse Boise State RB Doug Martin, Georgia CB Brandon Boykin.


Tanti altri e magari anche per la posizione di CB/S visto il rilascio di Bell e "la promozione" di J.Wilson a rimpazzarlo. Beh ormai ci siamo e lo vedremo, tra questa notte e domenica. Il Draft e' arrivato ed e' la prima mossa, il primo passo verso l'inizio del prossimo campionato. In attesa di gustarmi il primo giro questa notte in diretta TV e poi pronto nel weekend di vedere come procereda... Are you ready for some football ? I do - I do!

 

leggi anche questo articolo Draft 2012