logotype
27 -June -2022 - 07:48

Domenica alle ore 19:00 in Italia partita della WEEK 13 con i nostri Miami Dolphins nel New Jersy a gicoare contro i New York Jets al MetLife Stadium. Purtroppo ci presenteremo con molte defezioni (TE Dustin Keller exJets, WR Brandon Gibson, CB Demitri Patterson) e l'ultima in ordine cronologico è quella del RB Daniel Thomas che domenica scorsa contro i Panthers si è rotto il legamento della caviglia sinistra e per quest'anno ha finito di giocare. Il giocatore è stato messo sulla Injury List e al suo posto a roster è stato inserito il safety Jordan Kovacs sul 53-man roster, così che D.J. Campbell, che era stato tagliato in settimana è stato ripescato e messo al posto di Kovacs sulla practice squad. In settimana poi c'è stato anche un lieto ritorno dato che i Miami Dolphins martedì hanno rimesso sotto contratto il defensive tackle A.J. Francis che era con noi al training camp per poi finire prima nella nostra practice squad ma poi fù pescato dai New England Patriots. Ma non appena i Patriots hanno tolto il giocatore dal roster dei giocatori attivi e messo sulla loro practice squad i Dolphins non hanno aspettato un secondo per riprenderselo. Non saranno contenti ne Soliai ne Starks presumo ahahhaha
Domenica contro i New York Jets anche loro con il nostro stesso record negativo di 5 vinte e 6 perse sarà una dura battaglia come al solito dato che tra le squadre c'è una vera rivalità storica.
Sia noi che loro ci giocano forse l'ultima speranza di trovare un posto per la una wild-card per la Amercian Football Conference. La vittoria dei Baltimore Ravens contro gli Steelers al Thanksgiving Day non ci ha aiutato per niente. Dolphins-Jets sarà proprio una gara di spareggio tra chi potrà coltivare qualche lontana speranza nella post season o chi dovrà già mettersi al lavoro a pensare alla prossima stagione.
Per quel che riguarda la situazione infortuni c'è da segnalare che il Center titolare Mike Pouncey è ritornato ad allenarsi in settimana, dopo che aveva saltato le due precedenti per dei problemi fisici (colecisti). Pare abbia perso 7/8 chili ma dovrebbe riuscire ad essere in condizione per giocare. senza di lui i Dolphins hanno vinto contro i Chargers ma poi hanno perso contro i Panthers. Il suo sostituto Brenner purtroppo anche lui si è infortunato contro i Panthers e difficilmente mettera piede in cmapo domenica al MetLife Stadium di East Rutherford, New Jersy. Il S Chris Clemens (ginocchio/stiramento) w il CB Dimitri Patterson (inguine) hanno saltato vari allenamenti in settimana.
I Jets con Rex Ryan alla guida hanno un record contro di noi di 3 vinte e 5 perse.
Noi contro di loro di recente, da quando hanno Ryan, abbiamo battuto i Jets con allenatori diversi sia Joe Philbin che con Tony Sparano e anche con quarterbacks differenti Chad Henne, Matt Moore e Ryan Tannehill.
Purtroppo le previsioni danno brutto tempo, freddo e per noi squadra che arriva dalla Florida è sempre un bel handicap dover giocare per più di 3 ore al freddo. I Miami Dolphins però in settimana si sono allenati all'interno del campo coperto, struttura gonfiabile voluta da Nick Saban, con la temperatura + rigida proprio per cercare di simulare il clima freddo della costa nord orientale.


Per loro il CB Antonio Cromartie (bacino) ha saltato degli allenamenti ed è ancora in forse per domenica, mentre il WR Santonio Holmes (stiramento) non si è allenato in via precauzionale ma dovrebbe essere in campo per la partita.
I Jets hanno una tra la migliori difese contro le corse e quindi diciamo che non c'è problema visto che noi il gioco di corse non l'abbiamo ahahhaha però purtroppo quando una difesa si aspetta sempre dei lanci se si mette dietro e aspetta prima o poi ci frega....
Sicuramente schiereremo delle formazioni in attacco con Lamar Miller nel backfield e certamente al posto di Thomas qualcun altro attuerà delle rotazioni in quel ruolo con Miller, Thigpen o magari anche Gillislee giusto per non mantenere la difesa seduta dietro tutta la partita.
Per i Jets il QB Geno Smith sarà pronto a tentare di risollevare un pò le sorti della sua squadra anche se alcune sue statistiche certamente inquadrano come un QB bravo e capace avendo il passer rating più basso dei 32 QBs titolari della lega (62.1) e il numero di più intercetti subiti (18).
La nostra secondaria potrebbe fare una bellissima gara. Unico neo sarà quello per noi di provare a coprire meglio su i lori TEs.


Sulle corse proveranno a sfiancarci molto probabilmente con più insistenza all'esterno ma noi questa volta dobbiamo tentare di rimanere in campo a giocare la partita per tutti i 4 quarti e non solo i primi 3. Servirà uno sforzo corale e non sarà facile, anzi. Il loro front seven difensivo è davvero molto audace e sicuramente per tutta la partita metterà in brutte condizioni il nostro QB Ryan Tannehill.
Ovvio che essendo una scontro all'interno della nostra division sarà ancora più duro e carico di tensione. Dirigenza e molti giocatori si giocheranno il posto a Miami. Purtroppo è arrivato il momento del Do or Die.
Da segnalare che il gruppo dei tifosi dei Miami Dolphins di New York, DolFans NYC http://www.dolfansnyc.com/  sarà presente allo stadio al gran completo e davanti a tutti ci sarà Michelle Stark e Nate Igor e la cosa bella è che quest'anno il gruppo dovrebbe contare circa 500 persone! Beati loro.

Questo invece è il video di quello che è successo l'anno scorso per Jets/Dolphins 2012

 

Let's Go Dolphins!

 

GAME CENTER - NFL.com