logotype
27 -June -2022 - 06:45

I Miami Dolphins hanno sospeso l'offensive guard Richie Incognito. In una dichiarazione rilasciata nella tarda notte  di domenica la squadra sospende il giocatore Incognito, titolare con i Dolphins dal 2010, sospeso per "comportamento dannoso per la squadra". La sospensione è legata al recente abbandono da parte di Jonathan Martin dalla squadra.  Martin, seconda scelta al draft del 2012, ha lasciato l'impianto sportivo di Davie dove si allenano i Miami Dolphins lunedì scorso dopo che vari membri della linea offensiva lo hanno preso in giro in modo pesante durante il pranzo nel locale mensa della struttura. Pare accertato che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stata l'abbandono da parte di tutti del tavolo dove Martin si stava sedendo. Brutto scherzo che ha fatto crollare psicologicamente il giovane Martin che pare abbia gettato il suo vassoio a terra prima di abbandorare l'impianto sportivo.

Gli avvocati di Martin sostengono che Incognito con il suo comportamento abbia maltratto psicologicamente Martin con vari abusi verbali e minacce sia dirette che tramite messaggi sms e di posta documentando il tutto con delle prove ai responsabili della squadra. Pare che alcuni scherzi o minaccie siano anche di natura razziale.

"Crediamo di mantenere una cultura di rispetto per l'altro e di conseguenza crediamo che questa decisione è nel migliore interesse della organizzazione in questo momento, e come abbiamo già fatto presente in precedenza, abbiamo informato la NFL per condurre una indagine su quanto accaduto e continueremo a collaborare con la NFL fino alla risoluzione del problema. "

I Miami Dolphins hanno anche informato la NFL di indagare in modo approfondito proprio sulle radici della cultura del team, che a quanto pare abbia già avuto in passato dei problemi per nonnismo, e che questo tipo di comportamenti potrebbero violare il codice comportamentale individuale che vige nella lega.

Da  indescrizioni pare che Martin ha contribuito con ben 15.000 dollari per un viaggio di alcuni giocatori compagni di squadra a Las Vegas senza partecipare. Secondo a chi indaga Martin avrebbe dato i soldi per Incognito perché temeva ripercussioni se non avesse contribuito.

Senza Incognito a roster ora come titolare i Dolphins dovrebbero schierare Nate Garner che era già subentrato in campo giovedì senza contro i Cincinnati Bengals quando Incognito aveva abbandonato il campo per infortunio dopo aver ricevuto una brutta botta al collo.

Dalla practice squad i Miami Dolphins potrebbero poi promuovere sul roster dei titolari Jason Waver e/o Sam Brennero.
Sull'altro lato della linea di attacco ritornerà invece Tyson Clabo che era stato messo in panchina e sostituito proprio da Jonathan Martin.