logotype
20 -September -2019 - 05:06

Notizie

2013 PS04 Saints @ Dolphins 21 - 24

Partita vinta 24 a 21 contro i Saints nell'ultimo incontro di pre stagione. Non ho seguito la partita in diretta e ho preso nota di quando successo tramite il Game Book della NFL. Come si può vedere da chi è sceso in campo come titolare si può ben capire la natura di questa gara. Valutazione di tutti i backup, dal primo all'ultimo, ultima occasione per molti di mettersi in mostra per rimanere con i Miami Dolphins o comunque dare una buona impressione e sperare una volta tagliati essere ripescati da qualche altro team in difficoltà in quel ruolo.



In linea di attacco John Jerry ha giocato qualche snap giusto per testare la sua forma dopo che nelle settimane precedenti era rimasto fuori per un problema ad un ginocchio. Come Jerry anche Nate Garner ha provato la sua tenuta in vista del'inizio di stagione dopo il recente intervento alla spalla ha giocato poco meno di un quarto e purtroppo ha permesso un sack avversario. Al suo posto meglio Yeatman anche se contro le seconde terze linee avversarie. Garner se non recuperato al 100% rischierebbe il taglio. Buona la prova offerta in attacco per il TE rookie Dion Sims che si è fatto vedere e bene anche il RB Gillislee che è partito come titolare ai danni del piuù esperti Jonas Gray.

Buono in difesa la S McCray e il DE Vaughn Martin


Subito in vantaggio i Saints al loro primo possesso offensivo con il QB McCown a dirigere un bel drive di 14 giochi per 75ys totali finiti con una corsa del loro RB Ingram.
Saints avanti 7 a 0
Risposta immediata dei Dolphins nel secondo possesso offensivo della partita dopo il 3&out precedente. A capitalizzare è il TE Dion Sims che riceve un bel lancio a destra e corre sulla sideline dalle loro 8 yards. Drive veloce di 8 giochi per 78ys in poco piu' di 5 minuti.
Dolphins 7 Saints 7

Poi un bel lampo della difesa dopo che nel primo drive aveva fatto marciare gli avversari nella nostra endzone il folto gruppo di promesse riesce a recuperare un fumble con il #66 DE Okapalugo dopo che il #53 LB Spitler aveva colpito decisamente illoro portatore RB Ingram. Con la palla sulle loro 14ys poi andiamo sul tabellone questa volta grazie ad un FG di Sturgis da 33ys. Dolphins 10 Saints 7

All'inizio del secondo periodo poi altro lampo dello special teams dei  nostri ragazzi che recupera un'altro pallone dopo un azione di punt. Fields aveva calciato in fondo e il loro ritornatore sulle 10ys perde la palla subito recuperata da # 93 LB Trusnik. Questa volta purtroppo pur partendo dalle loro 8ys in 4 azioni non riusciamo a combinare nulla evidenziando il problema di quando entriamo nella redzone, dove senza un TE di possesso e anche di alcuni schemi "aperti" rimaniamo troppo imballati. Al quarto tentativo cerchiamo di andare in meta senza riuscirci. Lanci non ricevuti per Matthews e per Sims ci obbligano a lasciare la palla a loro sulla loro 1 yard line.

Devlin poi si fa intercettare ma loro non producononessun punto.

Nel drive successivo, prima delle chiusra del secondo quarto, con un drive di 10 giochi x 58ys in poco meno di 4 minuti, Devlin invece lancia bene per Matthews, Sims e McNutt portando i nostri a mettere in condizione il K Sturgis di calciare nuovamente un FG di 40 ys fissando il punteggio all'intervallo sul
Dolphins 13 Saints 7



Nel secondo tempo c'è da segnalare un sack, metà per uno di D.Shelby e V.Martin. Devlin subisce altro intercetto ma senza costare nessun punto e poi torniamo a segnare noi un FG sempre con Sturgis da 43ys.
Dolphins 16 Saints 7

Prima della fine del terzo periodo i Saints inziano un drive ch eli porta a segnare su corsa.
Dolphins 16 Saints 14

successivamente il nostro attacco non si muove e loro ritornano in meta quasi subito ma questa volta su lancio portandosi avanti nel punteggio
Saints 21 Dolphins 16

Devlin subisce altro sack e non riesce più a muovere l'attacco ma fortunatamente la nostra difesa recupera ancora l'ovale grazie ad un fumble con la S #48 Johnson a metà campo che non frutterà nessun punto. C'è spazio per il quarto QB a roster il # 4 Aaron Corp che entra a sostituire Devlin dopo che aveva subito il sack e lui al primo gioco lo subisce anche lui e torna immediatamente fuori lasciando nuovamente il posto a Devlin; tutto questo a metà dell'ultimo periodo di gioco.



Ritorniamo in possesso per l'ultima volta in partita con poco meno di 4 minuti da giocare e grazie a Devlin che lancia sulla sideline  destra McNutt il giovane ricevitore si invola per ben 56ys arrivando a segnare la meta del sorpasso.
Ultima occasione per i Saints di cambiare l'esito della gara ma nel loro ultimo drive la nostra difesa si oppone mettendo a segno anche un intercetto con il nostro CB #23 Presley che chiude definitivamente la partita.
Dolphins 24 Saints 21.  



Stadio deserto come da copione.

Ora aspettiamo domani, alla mezzanotte qui Italia, la comunicazione dell'elenco definitivo di chi abbandonerà la squadra.

 

Ovviamente sempre perfette le nostre magiche Miami Dolphins Cheerleaders