logotype
13 -December -2018 - 13:42

Notizie

Maltrattiti al Foxboro e altri infortuni per i Miami Dolphins

Partita nata già zoppa per le nostre troppe assenze almeno sul fronte difensivo. Safety R. Jones, DefensiveEnd A. Branch, DefensiveEnd W. Hayes (sulla injured list e stagione finita per lui dopo l'infortunio patito contro i Raiders per evitare di essere penalizzato dalla nuova regola sul sack evitando di cadere con il corpo sopra al Carr è caduto a lato con tutto il suo dolce peso sul suo ginocchio : legamenti partiti), LineBacker C. Allen e oltre a loro in attacco il WideReciver D. Parker e il TightEnd A. Derby.  C'era tantissima attesa per questo scontro tra noi ancora imbattuti e loro in difficoltà dopo 2 sconfitte nelle prime 3 gare ma è bastato un pomeriggio per spegnere un pò di entusiasmo per noi tifosi dei Miami Dolphins. Per loro siamo stati la perfetta vittima sacrificale, vittima già sul letto di ospedale, bravi bravi …  pensano di essere tornati quello squadrone che ha dominato nel recente passato ? Vedremo

Alla fine noi abbiamo giocato bene forse il primo drive difensivo stoppando Brady e soci e poi... In attacco poca cosa, loro sempre ben aggressivi spesso con 6 defensive back per impedirci di andare per via aerea. Il nostro gioco di corse è stato anche quello asfittico. Forse Adam Gase ha insistito poco su queste versante e poi ci siamo arresi. Gli arbitri ? Come al solito quando si gioca contro i Patriots!

Niente scuse ovviamente, chi è stato schierato al posto di chi non c'era per infortunio ha contribuito poco. Penalità in attacco e difesa a noi chiamate tutte, troppo e questo ovviamente non aiuta. In difesa collezioniamo 2 intercetti con McCain e Fitzpatrick ma in attacco subiamo anche 2 sack. Tannehill commette un fumble su uno snap. Riusciamo solo a mettere punti sul tabellone nel finale di partita quando i padroni di casa erano già sotto la doccia.

Nella gara anche il CB Bobby McCain è dovuto uscire per infortunio e poi il CB M Smith ha subito anche lui un brutto colpo ma poi è stato costretto a giocare e Brady l'ha maltrattato nelle seconda metà dell'incontro. Per noi è stata una tortura, ci hanno sbranato, pezzo per pezzo. Hanno esercitato tutto il loro potenziale facendo vedere al mondo intero che sono ancora loro la squadra del secolo.

Noi invece abbiamo tenuto un profilo forse anche troppo basso. Siamo partiti in sordina e abbiamo messo fieno in cascina portando a casa 3 vittorie nelle prime 3 e ora una sconfitta così ci può stare. Il campionato è ancora tutto da giocare e se qualche infortunio viene recuperato bene c'è tempo per togliersi altre soddisfazioni.

Una nota positiva però c'è stata anche quando nel finale è stato messo in campo anche il RB Ballage che ha esordito così nella NFL. Nell'ultimo quarto a partita già compromessa Tannehill fuori per Osweiler che ha guidato i nostri all'unico drive positivo fino alla segnatura di una meta su lancio per il RB Frank Gore. 38-7

Purtroppo però il C Kilgore si è infortunato, sulla injured reserve list, e al suo posto abbiamo messo sotto contratto un free agent ex Jets Wesley Johnson che probabilmente sarà il nostro prossimo C titolare.

Inoltre è infortunato il CB BobbyMcCain e rimarrà un pò fuori pure lui.

Altra notizia, anche questa abbastanza negativa per come la vedo io è che il DT Jordan Phillips ha chiesto di essere rilasciato e così è stato, peccato e questo buco è stato coperto dalla promozione dalla practice squad del defensive end Cameron Malveaux.

E sulla practice squad è stato messo il defensive tackle Garrison Smith.