logotype
18 -January -2018 - 18:12

Notizie

Festa all'Hard Rock Stadium di Miami ma per i Raiders

Dolphins Raiders 24-27
Dopo la piallata di Baltimore dove abbiamo perso 40 a zero nell'anticipo della week 8 il giovedì notte e con così tanto tempo per prepararsi bene al Sunday Night in casa contro i Raiders mi aspettavo decisamente molto di più ma tantè.
Loro tranquilli con in squadra alcune cariatidi ma come spesso ci capita sulla side line opposta un buon gruppo di coaches con delle buone esperienze e tac, con il minimo sforzo tornano a casa con una vittoria importante. 
Iniziano loro ad andare sul tabellone sfruttando la nostra poca bravura nel difendere sui lanci, la linea difensiva pressa bene e conteniamo il loro attacco concedendo solo un FG del nostro kicker (Italiano) Giorgio Tavecchio da 36ys per il loro 3-0. Come nelle passate stagioni il nostro punto debole è ancora la copertura sui TEs specie nel mezzo al entro della nostra difesa. Loro con il TE messo all'esterno e curato dal nostro LB di turno ha fin da subito creato un buon vantaggio per i nostri avversari.
 
Cutler è il solito, di ghiaccio, non fa trasparire nessuna emozione, è lì per giocare in una squadra senza troppo sbattimento, fa quello che gli dicono di fare, a tratti sembra quasi costretto a essere lì, dal portafoglio sicuramente.
 
Per noi è la prima partita con due "nuovi RBs titolari" Williams e Drake e non hanno fatto male, anzi e rientrava anche il WR Parker...
Nel primo quarto nulla ma nel secondo riusciamo ad andare in vantaggio 6-3 grazie ad uno screen per Williams che riceve corre e poi si tuffa dopo una giravolta di 360 gradi sbattendo contro i corpi degli avversari arrivando in endzone a dx mentre lo stanno bloccando, con un decisivo blocco di Landry che si immola facendo scudo con il suo corpo contro un LB lanciato al massimo della velocità. Purtroppo poi cicchiamo il punto addizionale.
 
A questo punto bella mossa di Rizzi che decide di far calciare un onside kick alla ripresa delle operazioni con 10:40 minuti da giocare nel secondo quarto di gioco. Raiders sorpresi, Parkey calcia con un bel tocco leggero e la palla gi rimbalza davanti a lui che la recupare non appena sorpassa le 10 yards di tragitto in mezzo al campo. 
 
Da qui torniamo in attacco e mettiamo su anche un buon drive ma purtroppo poi Drake passate lo loro 20ys commette un fumble, che ahimè, alla fine della partita peserà e non poco.
 
Oakland con la palla riparte da dove aveva finito : lanci al centro nelle valle desolata della difesa dei Dolphins, completi e yards!
Cook sembra Golia! Un buon TE ok ma... Sapientemente lancioni lunghi e capitalizzano contro il nostro povero Jones che si fa bruciare dal loro giovane WR Holton, in un post da metà campo. 10 a 6 per loro.
 
La nostra reazione poi produce un FG prima dello scadere del primo tempo con 30 secondi sul cronometro e accorciamo 10 a 9 per loro.
 
Purtroppo con quei pochi secondi loro pensano bene nuovamente di colpirci per via aerea, Carr oer Cooper con una bella drag  da 
sx a dx e una volta raggiunta un buona posizione il buon Giorgio Tavecchio KR Italiano di Milano prodotto di CAL mette a segno un FG di 53ys portando i suoi al 13-9 e finisce così la prima parte del Sunday Night.
 
Alla ripresa la nostra difesa un pò già con il mal di testa per i continui big plays messi a segno per via aerea dai nostri avversari per par condicio decidono bene di concedere yards anche su terreno.
Con la pattuglia inadeguata di LB che abbiamo riusciamo a far resuscitare un ex giocatore che sembra la nuova big thing, il fenomeno del momento mah... Loro in vantaggio vanno su terra e controllano bene il gioco e il cronometro facendo stancare un pò i nostri difensori. Con 2 corse produttive Oakland allunga complice Matt Burke e tutti i suoi soci, 20 a 9. 
 
Drake poi mette sul tabellino un ottima corsa a dx e tutto il nostro attacco sembra essere entrato in campo. Poi Cutler dalle loro 6ys lancia in endzone Landry a dx e con l'extra point accorciamo 20 a 16 sempre per i Raiders.
 
Nell'ultimo periodo il nostro Suh nel tentativo di un sack riesce a tuffarsi e colpire la palla nella mano di Carr mentre sta lanciando procurando un fumble, la recuperano loro ma poi il portatore viene colpito duramente e riperde la palla che viene ripresa dalla nostra S Jones palla nostra a centro campo con 12:45 da giocare ma non riusciamo s sfruttare questa occasione per finire il drive aggiungendo qualche punto.
 
Jack Del Rio continua a far giocare la sua squadra con tranquillità e semplicità... corsette e lancioni nel mezzo...zac... e poi altra meta dell'ex RB che porta i suoi sul 27 a 16 con 4 e 37 sul cronometro.
 
Niente per noi poca convinzione, spallamento, difesa giù attacco pure, special teams non ne parliamo, non riusciamo a fare nulla di positivo, sembrano tutti con poca voglia.
 
Nel finale Jones su una carambola tra WR avversario e Cb riesce a intercettare una palla che consentirà poi a Cutler di lanciare ancora. In 22 secondi mettiamo in piedi un drive di 5 giochi per 83 yards con lanci prima a Stills e poi a Parker, che metterà in luce le sue doti acrobatiche prendendo una palla con una mano in tuffo all'indietro sulla sideline mantenendo il controllo della palla e dei piedi in campo. Dopo arriva pure la ricezione in endzone del TE Thomas con 1:32, trasformazione da 2 buona e punteggio definitivo di 27 a 24 per loro.
 
Partita come al solito vincibile, vincibilissima contro un modesto avversario che di suo non ha sbagliato nulla e ha solo sfruttato le nostre mancanze. 
 
Bastava poco a parer mio ma è così.
La linea di attacco ha commesso alcune penalità del kaiser come al solito ma in linea con le partite precedenti. La linea di difesa pressa bene ma poi i LBs non chiudono, sembrano spesso in anticipo e non mantengono le posizioni lasciando spesso praterie aperte.
 
Come al solito nell'ultimo quarto diamo sempre un segnale quasi di vita, dei piccoli picchi di frequenza, sterili. Boh
 
Nota positiva della partita vedere un Italiano essere lì tra i Pro Tavecchio con un personale di 2 FG e 3 extra point per un bel 9 punti in totale, mannaggia a te ahahahah
 
A questo punto siamo con un record di 4W e 4L e ora al Monday Night in trasferta a casa dei Carolina Panthers!!!