Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, e
chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie  

logotype
20 -September -2017 - 11:14

Notizie

Chi rimane, chi spesiamo, chi arriverà?

Nel 2016 abbiamo perso vari veterani quali il RB Adrian Foster che si è ritirato dopo poche partite, il TE Jordan Cameron infortunato contro i Browns, concussione e da allora mai disponibile, il DE Mario Williams anche lui a gestire i suio vari acciacchi, il LB Koa Misi sulla lista infortunati per un grave colpo al collo (week 3 contro i Browns), il C Mike Pouncey anche fuori posto ma recuperato, il CB Byron Maxwell caviglia e indisponibile per il finale di stagione come il QB Ryan Tannehill fuori per un infortuni ad un ginocchio patito nella week 14... e ne dimentico sicuramente qualcun'altro. Ah ecco la S Isa Abdul-Quddus, infortunato al collo contro i Bills alla penultima partita, che già era il backup del S Reshaed Jones anche lui fuori da metà stagione per una brutta botta alla schiena contro i Bills, e tra gli altri anche il giovane CB Ifo Ekpre-Olomu, infortunatosi ad un ginocchio.
 
Prima cosa è vedere quanti di quelli sulla injury list saranno recuperati per la prossima stagione e quanti e chi lasciare andare via. Jordan Cameron(UFA) forse ha finito di giocare e come Koa Misi, purtroppo. In linea di attacco Branden Albert ancora sotto contratto con noi, bravo esperto ma sempre più fragile e Jermon Bushrod free agent. Il C Mike Pouncey si riprenderà? A che punto è la sua riabilitazione? E tutti gli altri in scadenza di contratto? 
 
Il WR Kenny Stills(UFA) anche lui in scadenza potrebbe rimanere il LB Jelani Jenkins(UFA) pure lui ma come backup se non si trova in giro di meglio. Il TE Dion Sims(UFA) quest'anno ha fatto il suo e si è confermato un ottimo giocatore e dovremmo tenerlo con noi. La S Michael Thomas(UFA) spero che non ci sia nemmeno tempo da perdere a discutere il suo valore, tenere punto e basta. 
 
Il DE Andre Branch(UFA) più che buono ma quel reparto  è ben fornito e a questo punto si dovrà vedere anche se davvero si cambierà l'allineamento difensivo da 4-3 a 3-4, io lo terrei a prescindere in quanto giovane e potente, lui al posto di Eral Mitchell! Uno che non dovrebbe proprio rischiare è il long snapper John Denney(UFA), esperto, preciso, una sicurezza. La RG Jermon Bushrod(UFA) esperto ex LT, un jolly ora 32 enne ha fatto bene ma è ovvio volere di meglio come titolare. 
 
S Bacarri Rambo(UFA) ha avuto spazio grazie ai vari infortunati e non è stato male anche se è meglio cercare qualche altro giocatore esperto, come backup è più che valido ma dobbiamo trovare un upgrade. TE Dominique Jones(UFA) non male, preferisco Gray, ma con la dipartita di Jordan Cameron probabile che rimanga. LBs Donald Butler(UFA) e Spencer Paysinger hanno giocato grazie la mancanza dei vari Misi e a volte Jenkins, reparto da migliorare ad ogni costo, validi backup, si sono impegnati, spero in meglio.  
 
Il terzo qb T.J.Yates(UFA) preso di corsa dopo l'infortunio di Tannehill ha dalla sua parte una piccola esperienza nella NFL (2011-2013 Houston Texans, 2014 Atlanta Falcons, e 2015 nuovamente con Houston Texans) potrebbe pure rimanere.
Il DE Dion Jordan(UFA) sospeso per doping mai rientrato nelle ultime 2 stagioni da mandare via subito. 
 
LB Mike Hull (ERFA) tenere, bene specie negli special teams, secondo me meglio di Butler e Paysinger. Altro il jolly della linea di attacco Anthiny Steen(ERFA) che lo possiamo usare come backup sia C che G, giovane ancora da farsi ma anni luce meglio di Turner e Thomas per capirci. Chiamato in causa ha risposto presente anche se come C non aveva mai giocato prima si è adattato non male. Poi c'è il C Jake Brendel(ERFA) che fino a che non c'è chiarezza sulla situazione Pouncey meglio tenerlo e lavorarci per farlo crescere.
Tenere anche il CB Lafayette Pitts(ERFA) per quello che ha fatto vedere negli special teams e anche il giovane TE Thomas Duarte(ERFA). 
 
Il LB Kiko Alonso(RFA) cresciuto con il proseguo della stagione è buono ma non troppo, ci può stare e per il momento è il migliore che abbiamo e quindi... il RB Damien Williams(RFA)  prezioso e scat back duttile ci sta anche lui tenere. Il giovane DT Nick Williams(RFA) ha avuto spazio nel finale di stagione grazie anche l'indisponibilità di Mario Williams e non ha fatto male. Buon prospetto 
 
Al momento le prossime mosse dei Miami Dolphins dovrebbero essere i tagli di Mario Williams(8.5M$) per età e Koa Misi(4.2M$) purtroppo per infortunio, e anche di Dion Jordan (3.2M$) e con queste mosse il cap salirebbe a $52 milioni di dollari da reinvestire e se si arrivasse poi anche a rilasciare Earl Mitchell(4M$) in totale sarebbero 56M$.
 
Altro che rischia per quasi limiti fisici raggiunti è il left tackle Branden Albert che costerebbe 7.2M$ ma probabilmente a lui potrebbe venire offerta una rinegoziazione del contratto a qualcosa meno.
 
In sostanza dovremmo avere abbastanza soldi a disposizione per essere in condizione di fare bene sul mercato.
Poi ovvio che qualche milione andrà via per i contratti dei nuovi scelti al draft e qualcosa anche per i giovani sulla practice squad.
 
-----------------------------------------------------------------
UFA – Unrestricted Free Agent: Più di quattro anni di servizio maturati in scadenza di contratto. Libero di negoziare con qualsiasi altra squadra o di firmare con qualsiasi altra squadra.
 
RFA – Restricted Free Agent: Dopo stagioni con la squadra in scadenza del contratto; può ricevere un'offerta (tender offer) dalla sua squadra e il giocatore può scegliere se accettarla o aspettare offerta da altri che devono pareggiarla e nel caso la squadra ottiene il diritto di prelazione e la compensazione(compensatory pick al draft successivo) se il giocatore negozia o firma con un altro team.
 
ERFA – Exclusive Rights Free Agent: Meno di due stagioni accantonati quando scadenza del contratto; dopo un'offerta pubblica giocatore firma un contratto che non può negoziare con altre squadre.