logotype
16 -July -2019 - 18:53

Notizie

#MIAvsNE Patriots 27 Dolphins 17 quarta sconfitta consecutiva

Partita dai 2 volti, uno bello e pulito, come un bel viso acqua e sapone nel primo tempo e poi nel secondo sporco malconcio, livido dalle botte.

Iniziamo a correre 2 volte a sx ma veniamo fermati dietro la linea di scrimmage, poi al terzo lancio per Hartline che riceve ma non chiude il down. Andiamo al punt ma subito dopo approfittiamo di uno svarione del QB avversario Tom Brady che si lascia intercettare dal nostro CB Demitri Patterson.

Poco dopo andiamo in meta grazie ad un lancio ricevuto da Brandon Gibson, calcio buono e siamo in vantaggio 7 a 0. La difesa contiene bene riusciamo a fare una buona pressione e i Patriots sembrano un pò spaesati. La nostra difesa tiene bene e Odrick riesce a buttare a terra il QB dei Patriots proprio un bel sack.

Intanto putroppo Brandon Gibson si infortuna alla gamba sinistra e viene trasportato fuori dal campo sulla cart.

Nel secondo periodo poi quando torniamo in attacco riusciamo a costruire un buon drive tenendo la palla quasi 10 minuti e arrivando per la seconda volta nella loro endzone con Thomas che riceve un lancio corto al centro. 14-0 I Patriots non ci stanno e provano a reagire. Il Gillette Stadium è ammutolito. I padroni di casa riprendono le operazioni in attacco e muovo la palla in avanti ma la nostra difesa sembra avere i loro numeri e Brady e soci si devono accontentare solo di un FG. 3 punti frutto di una chiamata dubbia per interferenza ma è inutile stare a recriminare, giochiamo in casa dei New England Patriots. Dolphins 14 Patriots 3.

Purtroppo arrivano brutte notizie per Brandon Gibson… il suo infortunio pare molto serio, forse ha finito la stagione. Speriamo di no, sarebbe una grave perdita. In ogni caso ottimo il gioco su corsa sia con Miller che con Thomas, e la linea d’attacco sembra tenere bene…speriamo! Buonissimo primo tempo, contro una squadra… mah, boh… che sembra messa male… Per loro grave infortunio di Sebastian Vollmer che deve abbandonare il suo posto in linea di attacco e il campo anche lui.

Prima della fine del primo tempo torniamo in avanti con un drive di 8 giochi e purtroppo mettiamo solo 3 punti sul tabellone con un FG da 52ys di Sturgis, potevamo raccogliere di più. Dolphins 17 Patriots 3

Secondo tempo. E' finita la festa. Le contromosse studiate nell'intervallo dai padroni di casa ci fanno sembrare delle verginelle e altre chiamate dalla crew arbitrale ci penalizza oltre il dovuto.

Bene Tannehill, nessun sack nel primo tempo ma 1 subito all’inizio del terzo quarto. Poi però rendiamo pan per focaccia e mettiamo un sack a segno anche noi ai danni di Brady sempre grazie Odrick. Loro 3 e out e noi nuovamente in attacco già nella loro metà campo… Bene Miller, Thomas e Hartline e non male Wallace in attacco. Ottimo drive che ci mette in condizioni solo di tentare un FG con Sturgis che però purtroppo senza nessun punto sul tabellone perchè il FG é sbagliato. Tornano in attacco e velocemente (5 giochi in meno di 2 minuti) arrivano a segnare un TD che riapre la partita. Purtroppo in questo drive si è infortunato il nostro CB Demitri Patterson ed è uscito dal campo. Al suo posto Nolan Carroll che purtroppo non copre bene e permette la segnatura. Dolphins 17 Patriots 10

Momento di confusione di sconforto... siamo in alto mare, piena tempesta si sta abbattendo su di noi, su Ryan Tannehill. La loro difesa rientra sul campo ben carburata e mette a segno il gioco della partita. Con una stunt a sinistra della nostra linea McKinnie entra a destra a bloccare lasciando libero un LB che sbuca dietro Tannehill e lo colpisce violentemente, sack, palla persa, recuperata dai papdroni di casa. In 3 giochi Brady porta i suoi al pareggio, corsa del RB Bolden. Dolphins 17 Patriots 17.

Niente da fare non ci siamo più in campo, facce lunghe e poca voglia di rivincita. Prima della fine del terzo periodo altri 3 punti per loro grazie al loro kicker e per la prima volta sono davanti a noi a comandare sul tabellone. Dolphins 17 Patriots 20

Di positivo c'è da dire che Patterson è tornato in campo e la difesa è riuscita a tenere bene. Wallace… il solito, sembra svogliato, non si impegna. E' quasi irritante a volte.

Proviamo a reagire ma... Matthews in campo al posto di Gibson, Hartline ora anche lui sembra più lento anche se dà l'idea di essere il più presente sul campo.

Nella disperazione Tannehill prova a fare qualcosa e purtroppo non miglioriamo la situazione, anzi. Lancione a sx per Wallace sulla sideline coperto da due e palla che rimbalza sulle mani e viene poi afferrata da un loro difensore. Intercetto, palla ai padroni di casa che tornano a marciare verso la nostra area di meta.

A questo punto quando la partita sembra andare verso la fine con la loro vittoria scontatissima la nostra difesa si gioca il tutto per tutto... Pressione a 1000, c'è penetrazione, mani rovinose su Tom Brady sack di Jimmy Wilson, fumble... la palla rotola indietro e si tuffano per recuperarla sia il nostro Oliver Vernon che il loro N.Solder. La recuperano loro ma gli arbitri chiamano una penalità contro di noi perchè secondo loro Vernon non ha tentato di recuperare la palla ma ha tentato di mandarla più indietro! Pazzesco. 10 yards di penalità.

 A questo punto dalle nostre 13yards ci mettono poco a ritornare a violare la nostra area di meta. Il loro RB Ridley su corsa, e altri 7 punti pe ril definitivo 27 a 17 a loro favore. Noi poi abbiamo l'occasione di aggiungere 3 punti ma il nostro FG viene bloccato e noi subiamo la quarta sconfitta consecutiva. Giocheremo nella notte di Giovedi nell'anticipo della week 9 e ospiteremo in casa nostra i Cincinnati Bengals che hanno distrutto i Jets 49-9. Sconfitti anche i Bills a casa dei Saints per 35 a 17.La classifica del nostro girone ora è questa NE 6-2 NJY 4-4 MIA 3-4 BUF 3-5

Confermato l'infortunio al WR Brandon Gibson, stagione finita anche per lui. Gravissima perdita. Ora entro oggi probabilmente la squadra proverà a mettere a segno una trade per prendere un ricevitore con un minimo di esperienza in mezzo al campo. Speriamo bene.