logotype
16 -July -2019 - 18:53

Notizie

#BALvsMIA 26-23 Sconfitta di misura a vedere il risultato

Partita persa, giocata male. Con un pizzico in più di fortuna e con qualche chiamata arbitrale meno negativa nei nostri confronti avremmo potuto anche vincere questa partita. Ma non sarebbe stato giusto per quello che si è visto in campo. Abbiamo subito 6 sacks, che dopo 5 partite sono già 24! Nonostante aver recuperato un fumble e intercettato un pallone e ritornato fino in endzone per una touchdown alla fine abbiamo mollato e perso di 3 punti. Abbiamo avuto la palla per impattare la partita nel finale e prolungare l'agonia ai supplementari ma il Fg di Sturgis di 57ys purtroppo è stato deflettato in linea e non è arrivato a destinazione. Una partita che si poteva vincere perchè i nostri avversari non hanno fatto niente di particolare per batterci e hanno spesso subito la nostra difesa.

In senso opposto la loro difesa ha dominato la nostra linea di attacco, o meglio quella che dovrebbe essere la linea di attacco, che ieri si è rivelata davvero una cosa orrenda. Il nostro QB è sembrato addirittura un pò più veloce del solito nelle letture e nei movimenti, ma questo non è stato sufficiente a limitare i sacks. Sacks che ovviamente mettevano fine ai nostri drive e che lasciavano altri possessi ai Ravens da poter gestire. Oltre la linea di attacco grande delusione per il comportamento del WR Mike Wallace che è pur ricevendo qualche bella palla è sembrato spesso fuori contesto. Sempre con quelle braccia larghe aperte, ne avrebbe ricevute il triplo. Anche il suo comportamento negativo non aiuta ne il suo QB ne tutto il reparto d'attacco. Benino come produzione nel primo tempo ma poi eclissato nella seconda parte della partita, a me è apparso spesso svogliato. Serve poco sapere che nei suoi confronti i Ravens avevano cambiato la copertura. Nel 1 tempo 6 palle per 99ys e poi nel 2° tempo solo 1 per 6ys!

C'è da dire anche che Tannehill a volte ha lanciato dietro al ricevitore e spesso non è sembrato in sintonia con il suo gruppo di ricevitori. Già al primo possesso della partita Tannehill ha dovuto chiamare il timeout, indice questo di essere già sottopressione, di vivere la partita con tensione. E purtroppo così è stato. Durante la gara ha perso uno snap in shutgun formation che ha dovuto poi ricoprire il fumble moltissime yards indietro, altro segnale che il ragazzo non era così troppo presente.

La difesa? Male, non come a New Orleans contro i Saints ma poco meno. Flacco è sempre riuscito a lanciare la palla dove gli serviva e ha sbagliato solo una volta quando è stato intercettato da Rashad Jones. L'attacco di Baltimore ha sempre mosso con dovizia la palla senza sbagliare quasi niente. Noi siamo riusciti a bloccarli ad intermittenza ma mai nei momenti cruciali di terzo down!!! Siamo una squadra come tante altre non male ma neanche niente di che. Bene Clay e Gibson in attacco e Misi e Odrik in difesa.

Abbiamo dei grossi problemi in attacco con la linea, non esiste un running game, e lanciare e basta ci mette in condizione di essere troppo prevedibili e incontrando difesa pronte a difendere sui lanci ci bloccano. La difesa che aveva iniziato a giocare bene ad inizio campionato sembra essere tornata quella di qualche stagione addietro. Bravi i singoli ma nel complesso poca unità. La linea di difesa pressa bene ma poi non riesce a produrre sacks. LB coprono così così soffrendo sempre si TEs avversari. Buono il lavoro contro le corse ma poi troppe distrazioni sui screens laterali. Dietro la secondaria rimane un enigma. Grimes bravo ma poi paga la differenza di altezza, a coprire su Torrey Smith ha avuto una brutta giornata(Smith 6 ricezioni per 121 yards, + concessa una penalità di 17-yard per pass interference). Carroll cè e non cè.

Da segnalare che Cameron Wake ha giocato, ma solo la prima serie e poi ha dovuto uscire perchè il suo ginocchio ha iniziato a fare ancora male. Ora speriamo che non abbia aggravato il tutto. Il LB Ellerbee ha dovuto abbandonare la gara per un problema ad una spalla e ha finito la partita anche lui sulla sideline. Dion Jordan che ha avuto la palla tra le mani durante uno screen dei Ravens poteva mettere la parola fine alla partita ma nella foga si è lasciato  sfuggire la palla a terra a poche yards della endzone avversaria. Sarebbe stato un bel colpo da KO.

Nella nostra division i Patriots perdono in trasferta in casa dei Bengals, i Bills avevano perso nell'anticipo contro i Browns a Cleveland, e i Jets che hanno giocato nel Monday Night contro i Falcons ad Altanta dove hanno vinto contro ogni previsione per 30-28. E la classifica vede i Patriots al primo posto con 4-1,  noi e i Jets dietro con 3-2 e in ciusura i Bills a 2-3.
 Settimana prossima abbiamo la sosta, un turno di riposo che riposo non sarà perchè il coaching staff di Miami avrà extra work da svolgere per cercare di sistemare tutte queste situazioni. Dopo 5 settimane di campionato partiti bene siamo già in una situazione critica. I problemi noti in linea di attacco e la poca sostanza nel gioco su corsa erano più che noti ma non sono stati investiti i soldi in questi due reparti. E adesso? Basterà una settima di riposo per tornare competitivi?


La partita :

Loro subito sul tabellone con un FG Tucker. Ravens/Dolphins 3-0.

La nostra difesa tiene bene e Paul Soliai riesce a provocare un fumble che viene ricoperto da l'ex Ravens Dannell Ellerbe e dopo questa prodezza andiamo a segnare anche noi un FG di 37yards con Caleb Sturgis. Ravens/Dolphins 3-3

Dinuovo sotto loro sempre con un FG J.Tucker di 50 yds. Ravens/Dolphins 6-3.

Nel secondo quarto sembra che Mike Wallace sia in palla, riceve un'ottimo lancio di Tannehill sulla sideline a dx per un guadagno totale di 49-yards che però alla fine ci porterà solo al secondo FG di Sturgis di 25ys  Ravens/Dolphins 6-6

Tannehill sembra carico e in un drive lancia per 9-yard un passaggio a Charles Clay che vale un touchdown Ravens/Dolphins 6-13. Con sofferenza andiamo al riposo in vantaggio di 7 punti.

Alla ripresa Flacco che è stato contenuto bene nel primo tempo torna in campo più concreto e porta i suoi subito al pareggio 13 pari e poi al sorpasso grazie ad un FG Ravens/Dolphins 16-13. Due penalità contro di noi, su Carroll e Grimes regalano a Baltimore 55ys, chiamate tutte e due ai limiti.

Nostro attacco inesistente, linea che vacilla ad ogni pressione avversaria. Wallace dorme, riceve una palla sulla sideline e lui fermo già con un piede fuori dal campo, riceve, una bella palla, lunga ottimo guadagno ma gli arbitri danno giustamente l'imcompleto. Sarebbero state 18ys, buttale via...
nel quarto quarto i Ravens allungano e i sportano in vantaggio di 10 punti con un touchdown di Ruce su corsa, intoccato Ravens/Dolphins 23-13
 
Rispondiamo con un FG che ovviamente è troppo poco ma meglio che niente e ci riportiamo sotto Ravens/Dolphins 23-16
A metà del periodo l'azione chiave che avrebbe potuto cambiare il corso della partita. Flacco viene intercettato da Rashed Jones che riporta la palla in meta, ed è pareggio Ravens/Dolphins 23-23

Con poco più di 8 minuti possiamo ancora giocarcela ma loro risultano più compatti e più disposti a battersi per vincere.
negli ultimi 2 minuti loro si riportano in vantaggio grazie all'ennesimo FG di Tucker Ravens/Dolphins 26-23

Con 1:42 da gicoare proviamo a rifarci sotto ma senza fortuna. Tannehill lancia senza completare 2 volte su Wallace e 1 su Clay e poi pesca il jolly lanciando Gibson per un guadagno di 46ys. Siamo senza timeout, primo down per noi sulle loro 34ys e subito uno spike per fermare il cronometro. Al secondo tentativo Tannehill subisce un sack e perdiamo 5ys. Al terzo Tannehill non trova Clay incompleto, cronometro fermo, entra Caleb Sturgis per calciare il Fg di 57s... palla esce a sinistra. Partita persa
Ravens/Dolphins 26-23

GAME CENTER NFL.com