logotype
14 -October -2019 - 10:24

Notizie

2013 PS01 Dolphins @ Jaguars 27 - 3

I Miami Dolphins nella loro seconda partita di preseason hanno battuto i Jaguars a casa loro per 27 a 3. Inizio macchinoso per tutto il nostro attacco ma con la difesa un pò rilassata ma comunque in controllo della situazione anche se a fine gara le yards corse dagli avversari sembrano tante considerando che Maurice Jones Drew non ha giocato.

Comunque ora dopo questa vittoria contro una squadra davvero messa malino abbiamo un record 1-1 in preseason e Venerdì prossimo 16 Agosto giocheremo a Houston contro i Texans.

Ho seguito la partita in diretta solo per i primi 2 quarti e questo è un mio commento veloce di quello che sono riuscito a notare con gli occhi mezzi chiusi dalle 1:30 fino alle 3:00 di mattina.

Iniziamo noi. Gioca Miller anche se era listato con un problema ad una caviglia. E' che non ce' la protezione in linea e subiamo subito un sack e uno stop nel primo drive. Bella solo la corsa di Miller per 5yards e poi 3 and out punt.

Grande pressione di Wake e poi buona copetura di Patterson, 3e out anche per loro.

Dopo un bel lancio di Tannehill per Gibson per 14yards e basta Tannehill sembra un pò arrugginito, in confusione, quasi intercettato, 3 e out come prima. Punt ma questa volta il nostro special team concede un buon ritorno.

Nel drive sucessivo sugli scudi il duo dei noistri 2 LB Wheeler e Ellerbe, bello stop difensivo i Jaguars vanno al punt 3 e out.

Tannehil ritorna in campo per la terza volta e subito trova a sinistra Hartline che riceve la sua prima palla della stagione per 9yards in una come back sulla side line, il suo marchio di fabbrica, ma poi il nostro QB si dimostra ancora sotto tono, l'attacco non si muove, Thomas dorme... altro punt per noi e loro altro buon ritorno.

Bene ancora la copertura di Wheeler, attento Marshall che placca subito il suo ricevitore dopo la ricezione. Buona pressione di Wake che penetra nella linea e atterra il portatore per una perdita di yards e poi è la volta anche di Ellerbe con un bello stop. e buone le coperture di Marshall. vanno al punt e il "fenomeno" Bumphis per poco non regala la palla nella nostra redzone, sulle nostre 20yards. Meglio rimettere Presley!!

Quarto possesso offensivo per i Dolphins che questa volta mettono insieme un bel drive, Tannehill si sveglia, lancia bene in verticale per Keller per 24yards, poi 2 belle corse di Thomas da 9 e 8 yards, poi un passaggio su Miller per altre 6 yards a destra seguiti da 2 lanci bruttini  e ciccati su McNutt e Tyms su un terzo down da chiudere ma gli arbitri ci graziano chiamando una interferenza difensiva e abbiamo il primo down. Alla fine Tannehill trova un bellancio profondo, 22yards, al centro ancora per il nuovo TE Dustin Keller che trattiene la palla cadendo all'indietro in endzone, calcio buono di Sturgis, Dolphins 7 Jaguars 0. Era ora.

Sempre con Gabbert in cabina di regia loro si muovono bene grazie anche a Denerd Robinson, ex Michigan che gioca come Rb in qualcosa che sembra molto una wildcat ma la nostra difesa è sorniona, fatica un po' ma è sempre sul pezzo con Freeney, Shelby  e Trusnik in evidenza. Loro riescono ad avvicinarsi alla nostra endzone ma sullo scadere del primo quarto su un lancio a sinistra Carroll intercetta la palla sulle nostre 31 e la ritorna per 22 yards a metà campo, sulle loro 47.
Finisce qui il primo quarto Dolphins 7 Jaguars 0.



Inizio secondo quarto
Entra Moore come QB al posto di Tannehill e subito bel lancio per Tyms per un guadagno di 28 yards e poi per McNutt che finalmente ne prende una per 12 yards, poi è la volta del TE rookie Dion Sims per 7 yards che cade a inches dalla endzone. Corre Gray ed entra in meta con una corsa di 1 yard, Strugis trasfroma, Dolphins 14 Jaguars 0. Buono anche il drive, di metà campo per Moore. Bene cosi'.

Nel seguente possesso offensivo per i padroni di casa cè l'avvicendamento Gabbert esce e lascia il campo a Chad Henne, nostre ex QB, il quale organizza un buon drive, lento e concreto, muovono bene la palla con una buona selezione di giochi. Partono dalle loro 20 yards perchè anche questa volta le rimesse in gioco del nostro rookie kicker sono tutti dei proiettili che cadono in fondo alla endzone avveraria impedendo proprio il ritorno. Dalle 20 arrivano fino alle nostre 4 yards, tenendo vivo un drive di 16 giochi per oltre 7 minuti. Li conteniamo un pò rallentiamo la manovra ma arrivano fino ad mettere a segno un FG, Dolphins 14 Jaguars 3.

Con poco di più di 5 minuti da giocare nel secondo periodo torna in campo il nostro attacco con Moore. Spazio a Gillislee che corre 3 volte per 9 yards totali e con Moore che muove bene l'attacco trovando al passaggio dei completi su McNutt per 17 yards e Tyms per 6 yards poi pero' lancia male, pigro ad un ricevitore, Tyms,  ben coperto sulla sideline da un cb rookie, Gratz, che gli soffia la palla e la ritorna per 15ys. Peccato.

Siamo al 2 minutes warning e fortunatamente la nostra difesa non perde la concentrazione e trova un modo per fermarli e non subire punti. Buono Dion Jordan, si è visto poco ma sempre in ordine. Torniamo in possesso con 1 e 18 da giocare prima della fine del primo tempo. Corsa corsa di Gray, poi Moore ancora in sprint out a destra lancia fuori asseto come prima per l'intercetto e ci va vicino ancora una volta. Corsa al centro di Gray ma non chiudiamo il down e andiamo al punt.

Loro riprendono la palla, avanzano ma poi finisce il tempo e non riescono ad arrivare a calciare un FG.

Fine primo tempo Dolphins 14 Jaguars 3.



L'ho seguita fino qui e poi comunque nel secondo tempo con le terze linee in campo per tutte e 2 le squadre le cose sono migliorate per noi.
Nel terzo periodo il nostro Wilson commette un fallo personale che regala a loro ben 15ys loro arrivano sulle nostre 19 yards da dove tentano un Fg che pero' non entra. Ripartiamo noi senza troppa fortuna, senza ritmo e andiamo al punt con Fields ma loro trattanomale la palla e la recuperiamo noi, la seconda palla recuperata della partita, McClay sullo loro 29yards. Sembra un gioco andare a segnare ma le cose si complicano. Gray non riesce a correre, Moore non completa al secondo tentativo e al terzo subisce un rovinoso sack con la perdita di ben 11 yards, dalle loro 29 torniamo indietro sulle loro 40. Al quarto tentativo però signori sale in cattedra Caleb Sturgis che calcia un FG da 58yards che si infila tra i pali. Dolphins 17 Jaguars 3.

Alla ripresa mettiamo subito a segno un intercetto con il nostro CB rookie Davis che recupera la terza palla della serata, non male. E' la volta di Pat Devlin, che aveva un problema ad una mano ma sembra fortunatamente essere risolto. Gillislee fatica a trovare spazio e Devlin a completare e andiamo subito al punt.

Per i nostri , il #66 Okapalugo si mette in evidenza con un bello stop con perdita di yards per loro, cè molta pressione da parte nostra e loro sono costretti a commettere holding in attacco cosa che non gli aiuta a riportarsi avanti e tornano a ricalciare un punt.

Sullo scadere del terzo periodo riusciamo a chiudere un bel drive con dei punti sul tabellone. bene Bumphis trovato per 23yards e buone le corse e la ricezione di Gray. Alla fine dalle loro 18 yards andiamo al FG sempre con Sturgis e ci portiamo sul Dolphins 20 Jaguars 3 proprio nelle prime fasi del l'ultimo quarto di gioco.

Loro sono un pò frastornati e subiscono ancora il nostro momento positivo. Il nostro special teams sempre dopo un nostro punt di Fields recupera nuovamente l'ovale, addirittura con il nostro long snapper Denney sulle loro 7 yards. Dopo 2 azione torniamo a visitare la loro endzone con Gray, trasformazione a buon fine,  per il definitivo punteggio di Dolphins 27 Jaguars 3.


Tannehill 5 su 9 per 75 yrds 1 TD
Gillislee 12 portate per 37ys, 3,1 di media
Gray 14 portate per 32ys, 2,3 di media e 2 TDs
Keller 2 ricezioni per 46ys 1 TD
Tyms 2 ricezioni per 34ys
Bumphis 2 ricezioni per 26ys

Ok vittoria quasi in completo dominio anche se nelle fasi iniziali il nostro attacco si è mosso lentamente. Avversario davvero sotto tono e credo che la si può vedere non più di un buono scrimmage.

Mike Wallace? Beh si, c'era ma non si è visto proprio!!!
In sostanza Dion Jordan pare entrasse solo nei terzi down, giusta la scelta per ora di non sforzare nulla e di lasciarlo crescere e dare spazio a tutti gli altri da valutare al meglio.
In linea di attacco si è visto un pò di cambi, poi ho perso il conto però Lance Louis è rimasto fuori come previsione e Samuda ha iniziato come left guard con i titolari e poi con il secondo attacco è stato messo come right guard, mentre Dallas Thomas right tackle nel secondo attacco e Adams come left tackle. Nate Garner che contro Dallas ha giocato come guard con la seconda linea ieri sera ha giocato come centro e quindi qui gli esperimenti continuano.... vediamo ancora quanto andranno avanti. Con Jerry fuori è davvero un bel casino, potrebbe diventare necessario tornare sul mercato ma non bisognerebbe sprecare altro tempo.

Settimana prossima, Venerdi' 16 giocheremo ancora in trasferta a Houston contro i Texans e quello sarà sicuramente un ottimo banco di prova per tutti i nostri giocatori. 

 

Per tutte le statistiche ufficiali dal sito della NFL cliccate qui